DEGHI – Lima: “Non vedo l’ora di cominciare”, Paglialunga: “Lo avevo al Fantacalcio, fantastico”. Tante le novità

presentazione-lima-deghi-ss-240619

Umiltà, lavoro, sacrificio e determinazione. Saranno questi gli elementi su cui il nuovo allenatore della Deghi Calcio, mister Francisco Gouvinho Lima, baserà il suo nuovo corso sulla panchina biancoarancio nel prossimo torneo di Eccellenza pugliese. Ieri la presentazione ufficiale alla stampa e i tifosi, dalla sala conferenze dell'Hilton Hotel di

DEGHI – Separazione con Salvadore, il presidente Paglialunga spiega: “Visioni diverse su alcuni aspetti”

paglialunga-alberto-deghi ph salentotelevision

Poche ore fa è arrivata la separazione consensuale tra mister Andrea Salvadore e la Deghi del presidente Alberto Paglialunga, che abbiamo interpellato in esclusiva per raccontarci le motivazioni di questa scelta. "Cosa c'è alla base della separazione? Quando le strade si separano dopo risultati fantastici - spiega Paglialunga - è normale

DEGHI – Paglialunga, tu chiamale, se vuoi, emozioni: “Una gioia immensa. E pensare che tre anni fa ci allenavamo per strada…”

paglialunga-alberto-deghi ph salentotelevision

Il pareggio interno per 1-1 contro lo Sporting Donia, sommato alla vittoria esterna di quindici giorni fa, è significato per la Deghi Lecce, vittoria della Coppa Italia di Promozione. Un traguardo storico per i biancoarancio, inimmaginabile tre anni fa, quando il presidente Alberto Paglialunga ha deciso di far partire questo

PROMOZIONE – La questione arbitrale e il misterioso comunicato: Deghi contro tutti a “Triplice fischio”. Il resoconto

triplice-fischio-040319

Sembra essere ritornato il sereno sul campionato di Promozione. O per lo meno, questo è quello che è emerso nella puntata della trasmissione “Triplice Fischio”, andata in onda lunedì scorso sul canale 95 del digitale terrestre e visibile in streaming sulla pagina Facebook di Rtm. Dopo il controverso comunicato, emesso a

DEGHI LECCE-MAGLIE – Paglialunga: “Ultimi minuti indigesti”, Sicuro: “Un pari che vale tanto”

sicuro-vincenzo

Sul gong il Maglie ha rimontato la Deghi Lecce. E tra le file dei padroni di casa è inevitabile il grande rammarico, come testimoniato dalle parole del presidente Alberto Paglialunga: "Un'altra beffa. Una vittoria sfumata in pieno recupero, un peccato soprattutto per l'impegno e la voglia di fare che i ragazzi

DEGHI LECCE – Paglialunga dice basta: “È il momento di reagire e ognuno si responsabilizzi”

deghi-lecce

Un risultato impronosticabile: la Deghi Lecce rientra dalla trasferta di Massafra con un passivo finale di 5-3. Il presidente Alberto Paglialunga: "Abbiamo sbagliato approccio e lasciato via libera agli avversari già nel primo tempo, chiuso sotto di tre reti. L'espulsione comminata a Mino Albano ci ha tagliato le gambe. Sbilanciati, abbiamo

DEGHI LECCE – Paglialunga: “Crescere per gradi”. Novità per l’impianto di San Pietro in Lama

deghi-lecce

Il presidente della Deghi Lecce, Alberto Paglialunga, traccia un bilancio del cammino sin qui del suo team nel campionato di Promozione: "Non possiamo essere del tutto soddisfatti dei risultati arrivati sul campo, ma siamo cresciuti molto dall'inizio della stagione a livello di personalità e sicurezza nei nostri mezzi. La fiducia nel

SALENTO FOOTBALL-DEGHI LECCE – De Benedictis: “Complimenti Deghi”, Paglialunga: “Poco anche un pari”

de-benedictis

Grande sportività nelle parole di Angelo De Benedictis al termine del match vinto contro la Deghi Lecce. “Facciamo soprattutto i complimenti alla Deghi - esordisce il trainer siciliano - . Hanno disputato una grande partita, soprattutto nel primo tempo e non meritavano di perdere. Alla fine della partita ho stretto

MAGLIE-DEGHI LECCE – Portaluri: “Eccellente prestazione”, Paglialunga: “Si vince e si perde assieme”

portaluri

Rotondo 7-1 rifilato dal Maglie alla Deghi Lecce. MAGLIE - Il tecnico Mino Portaluri: "Eravamo reduci dalla sconfitta di Ugento, maturata dopo una prova a luci ed ombre. Temevo quindi il derby contro l'undici diretto da Rollo, in quanto non sapevo come avrebbero reagito i ragazzi. Invece, la squadra è stata