DILETTANTI – Mister Tartaglia: “Az Picerno, Casarano e Ugento promosse a pieni voti. Brindisi, ce la puoi fare. Felice per il Nardò…”

tartaglia-graziano-racale

Promosse a pienissimi voti Picerno, Casarano e Ugento. E il Brindisi ce la potrebbe fare a seguire i rossazzurri in Serie D. Sono i giudizi dati da mister Graziano Tartaglia, bandiera del Nardò e protagonista, in campo e fuori, in tante piazze pugliesi e non. "Serie D, Eccellenza e Promozione sono

MELENDUGNO – Il ds Margiotta: “Un anno che resterà per sempre nel mio cuore”. Sui programmi futuri…

margiotta-diego-ds-melendugno

Si è chiusa una trionfante stagione per il Melendugno Calcio, fatta di promozione diretta in Prima Categoria e di finale di Coppa Puglia, guadagnata come "matricola" di Seconda Categoria, unico caso nella storia della manifestazione. Ne parliamo con il ds della società, Diego Margiotta. "Si è chiusa molto positivamente questa stagione

NARDÒ – Bomber Molinari si è tolto un peso: “Vincere i playout era il minimo. Stagione sfortunata”

La vittoria per 3-1 nel playout con il Gragnano ha fatto tirare un sospiro di sollievo al Nardò e ai suoi tifosi, che hanno potuto esultare per la salvezza. Tra i marcatori del match con i napoletani c'è stato anche Hernan Molinari, autore del primo e dell'ultimo gol del campionato

DEGHI – Vanni Simone, lo stratega biancoarancio: “La differenza tra Eccellenza e Promozione? Il margine di errore…”

simone-vanni-deghi

Tra le salentine protagoniste della stagione calcistica appena conclusa, vi è certamente la Deghi Calcio che dopo un avvio a rilento è riuscita a conquistare la Coppa Italia di Promozione, vincendo anche i playoff del girone B nella finale contro la Toma Maglie. Una società dalle basi certamente solide, che ha

LECCE – Postpartita, Lucioni: “Gioie così valgono più dei soldi”. Liguori: “Vogliamo confermarci in Serie A”

Nel festante dopogara di Lecce-Spezia, prima di far partire il via ufficiale alle celebrazioni della promozione, molti dei protagonisti tra calciatori e dirigenti giallorossi hanno parlato ai nostri microfoni nella zona degli spogliatoi del Via del Mare per l'occasione aperta alla stampa. Petriccione - "Per me è una gioia indescrivibile. Sono orgoglioso di

CASARANO – La Juniores non è sazia, da Martina arriva anche il titolo di campioni regionali

casarano-juniores-campioni-regionali-040519

Sabato scorso, allo stadio Tursi di Martina Franca, la Juniores del Casarano guidata da mister Andrea De Marco si è laureata campione regionale battendo ai rigori i pari età del Corato; un’impresa stoica quella dei giovani rossazzurri, che sulla falsa riga della prima squadra, sono riusciti ad che acciuffare il

VEGLIE – Mister Tondi: “A Manduria senza paura. Venderemo cara la pelle…”

tondi-christian-veglie ph g fiore

A meno di 24 ore dalla partita che può valere una stagione, abbiamo ascoltato in esclusiva l'allenatore del Veglie, Christian Tondi, che domani contenderà al Manduria la finale playoff del girone C di Prima Categoria. A distanza di pochi giorni riaffrontate il Manduria, in un match che, in questo caso, vale

CASTELLANETA – Il presidente Tarquinio: “Speriamo di chiudere al meglio una stagione esaltante. Grottaglie? Merita altri palcoscenici”

tarquinio-giuseppe-pre-castellaneta ph mimmo cassano

Comunque vada, domenica sarà l'atto finale della sfida infinita tra Grottaglie e Castellaneta che ha contrassegnato il girone B di Prima Categoria. Le due compagini tarantine hanno dominato in lungo e in largo tutta la stagione e sono arrivate appaiate a 80 punti in vetta alla classifica. A decidere l'ascesa

GROTTAGLIE – Il tm Galeone: “Al Castellaneta toglierei Gjonaj. Lo spareggio? È un peccato che…”

galeone-piero-tm-grottaglie

Comunque vada, domenica sarà l'atto finale della sfida infinita tra Grottaglie e Castellaneta che ha contrassegnato il girone B di Prima Categoria. Le due compagini tarantine hanno dominato in lungo e in largo tutta la stagione e sono arrivate appaiate a 80 punti in vetta alla classifica. A decidere l'ascesa

DILETTANTI – Emmanuele Tedesco, il rapper col vizietto del gol: “A Picerno un anno straordinario, la musica come valvola di sfogo”

tedesco-emmanuele

Nel Picerno dei miracoli nonostante la giovane età, Emmanuele Tedesco attaccante classe 1998 e brindisino doc, fratello di Mino, bomber del Novoli, è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante, contribuendo in maniera decisiva alla promozione dei lucani, con alcuni centri dal peso specifico notevole: “Quanto fatto in questa stagione credo

MAGLIE – Citto vuole completare il miracolo: “Proviamoci, la Deghi ha più pressione. Dispiace per le restrizioni al pubblico…”

citto-giovanni-maglie ss coribello

Domenica a San Pietro in Lama andrà in scena l’ultimo atto del campionato di Promozione, in una sfida che ci dirà chi tra Deghi Calcio e Toma Maglie sarà la vincente della finalissima playoff e quindi la candidata per un possibile ripescaggio in Eccellenza. La Deghi, vincente anche della Coppa Italia

CASARANO – Il gol? È… Di Rito! “Amo le sfide, lavoriamo per il Triplete. Restare qui, perchè no?

di-rito-casarano g garofalo

Nella trionfale cavalcata del Casarano verso la Serie D lui come spesso avvenuto nella sua carriera è riuscito a mettere il suo marchio a fuoco, trascinando a suon di gol le serpi verso un successo tanto atteso e desiderato nelle ultime ultime stagioni; probabilmente nel dna del bomber di Rosario

GALLIPOLI – Luperto, tra ambizione e passione: “La spensieratezza, il nostro segreto”. E spinge il Lecce: “Merita la Serie A”

luperto-claudio ss coribello

Tra le sorprese più belle del campionato di Eccellenza appena concluso vi è certamente il Gallipoli di mister Claudio Luperto, protagonista di una stagione super, conclusa con un quarto posto e ben 53 punti all’attivo; nonostante un organico dall’età media abbastanza giovane, i giallorossi hanno spesso dimostrato grande personalità, esprimendo

MAGLIE – Portaluri, i miracoli esistono: “Novoli squadra di caratura superiore. Ce la giochiamo senza pensare ai due risultati su tre”

portaluri-mino-maglie-ss-palama

I miracoli esistono. E a volte accadono. Accade che a gennaio ti ritrovi ultimo in classifica. Tante squadre davanti a te, tanti punti da recuperare, una montagna che sembra insormontabile. Ma il miracolo accade. Accade che chiudi la stagione regolare al terzo posto e ti qualifichi per i playoff. Miglior

NOVOLI – Antonio De Razza ci crede ancora: “Maglie, squadra più in forma. Ridurre al minimo gli errori e…”

de-razza-antonio-novoli

Con il pareggio per 2-2 ottenuto a San Pancrazio contro il Brilla Campi, il Novoli ha chiuso la stagione al quarto posto, perdendo anche la possibilità di giocare la sfida playoff contro il Maglie tra le mura amiche. Un campionato quello dei rossoblu certamente al di sotto delle aspettative, ma