SERIE D – Due rinvii e tre derby di Puglia. Per il Nardò c’è l’ex Maiuri: programma e arbitri della 27ª

maiuri-enzo-ss

Due rinvii nella 27esima giornata del campionato di Serie D girone H. Si tratta di Pomigliano-Gravina e Az Picerno-Gelbison, per via degli impegni della Rappresentativa di Serie D alla Viareggio Cup. Le due partite dovrebbero recuperarsi mercoledì 20 marzo, salvo qualificazione della Rappresentativa al turno successivo della manifestazione. Per il Nardò

SERIE D – Trasferta a Vallo della Lucania per il Nardò, Fasano a porte chiuse. Il Taranto riceve il Savoia: programma e arbitri della 23ª

arbitri-coribello

Avversario scomodo per il Nardò di mister Taurino la Gelbison, distante, in classifica, soltanto due punti dai granata. Match altrettanto delicato per il Taranto che guida la classifica con un punto di vantaggio sul Picerno (che mercoledì giocherà il recupero col Nola). Allo Jacovone arriva il Savoia, squadra che viaggia

SERIE D – Giudice sportivo, ammenda al Taranto. Tredici squalificati, porte chiuse per il Sorrento

picci-antonio-gravina

Dopo le partite della ventunesima giornata nel campionato di Serie D girone H, il Giudice sportivo ha squalificato, per due turni, il calciatore Antonio Terracciano (Sarnese); stop di un turno, invece, per Gabriele Carannante, Domenico Dicecco e Riccardo Lattanzio (Audace Cerignola), Antonio Giulio Picci (Bitonto), Domenico Suriano (Pomigliano), Giuseppe La

SERIE D – Stop a Gigante (Nardò), mega multe per Savoia e Sorrento. Due gare sub-iudice: il Giudice sportivo della 16ª

gigante-gabriele_dnestola

Di seguito le decisioni del Giudice sportivo di Serie D in merito alle partite della sedicesima giornata giocate nello scorso weekend nel girone H. Preannuncio di reclamo per il Pomigliano (partita Pomigliano-Taranto 0-1) e per la Fidelis Andria (partita Gravina-Fidelis Andria 4-1). CALCIATORI - Una giornata di squalifica per Ciro Foggia e

LECCE – I dolci ricordi di Konan: “Quella doppietta alla Juve, in quello stadio, a Buffon… incredibile!”

konan-axel-cedric-lecce

Ai microfoni della trasmissione "La Tribù del Calcio", Axel Cedric Konan ha rivissuto un momento magico della sua carriera. Era il 25 aprile del 2004: il Lecce centrava la sua prima -e finora unica- vittoria a Torino contro la Juventus, con un pirotecnico 3-4. L'attaccante ivoriano fu il grande protagonista con una fantastica doppietta: "Un giorno incredibile -commenta

TARANTO – Le pagelle di Sorrento – Taranto

Bremec 6 - Resta inoperoso per gran parte del match, ma poi tiene a galla il Taranto quando salva in maniera provvidenziale sulla colossale occasione di Ginestra Sosa 6,5 - Sempre pulito, attento ed affidabile; mai una sbavatura. Le sue partite sono un inno alla praticità. Di

TARANTO – A Sorrento finisce 0-0, ma che peccato

Il bicchiere è mezzo pieno. Un Taranto esemplare esce indenne dallo stadio "Italia" di Sorrento, sfiorando a più riprese quello che sarebbe stato un vero e proprio colpo gobbo. Buona prova degli uomini di Dionigi, che nel secondo tempo accarezzano la pazza idea di portare via i tre punti