DILETTANTI – Playoff Promozione, Prima Categoria, Seconda Categoria: il Giudice sportivo, gare del 27 e 28 aprile 2019

giudice-sportivo

Dopo le partite di playoff relative al torneo di Promozione pugliese girone B, il Giudice sportivo ha multato di 300 euro la Toma Maglie per accensione di tre fumogeni, da parte di propri sostenitori, e di sputi sulla spalla di un assistente arbitrale. Tra i calciatori, squalificati, per due giornate, Salvatore

DILETTANTI – Emmanuele Tedesco, il rapper col vizietto del gol: “A Picerno un anno straordinario, la musica come valvola di sfogo”

tedesco-emmanuele

Nel Picerno dei miracoli nonostante la giovane età, Emmanuele Tedesco attaccante classe 1998 e brindisino doc, fratello di Mino, bomber del Novoli, è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante, contribuendo in maniera decisiva alla promozione dei lucani, con alcuni centri dal peso specifico notevole: “Quanto fatto in questa stagione credo

DILETTANTI – Playout Eccellenza, playoff e playout Promozione: ammende per Maglie, Novoli, Tricase e Carovigno. Il Giudice sportivo

giudice-sportivo-ammonizione-espulsione ss coribello

Queste le decisioni del Giudice sportivo di Eccellenza con riferimento alla gara di playout Mesagne-Terlizzi giocata domenica scorsa. Squalificato per due giornate il calciatore Francesco Corcelli (Terlizzi). Ammenda, per la società barese, di cento euro per accensione di tre fumogeni sugli spalti, da parte di proprio tifosi. La Corte sportiva d'appello territoriale

DILETTANTI – Promozioni, retrocessioni, playoff, playout: il regolamento per Eccellenza, Promozione, Prima Categoria e Seconda Categoria

generica-dilettanti ss coribello

Nel Comunicato Lnd Puglia n. 38 dell'8 novembre 2018 è stato messo nero su bianco il regolamento per le promozioni, le retrocessioni e le qualificazioni ai playoff e ai playout per tutti i campionati dilettantistici regionali, dall'Eccellenza alla Seconda Categoria. Le regole principali sono quattro: 1. La prima di ogni girone accede

DILETTANTI – Bruno, dal Leverano all’Avetrana con fermata a Grottaglie: “Nel calcio non c’è meritocrazia, ma…”

bruno-antonio

Dave Basset, uno dei più importanti ds della storia del calcio inglese, parlando della figura del direttore sportivo l’ha definita così. “Un tampone. Il direttore sportivo risponde alla dirigenza ma è lì per assistere l’allenatore”. Un tipico direttore sportivo, dunque, oltre a occuparsi delle trattative di calciomercato, è prima di tutto un

DILETTANTI – Settimana ricca di recuperi di campionato. Si gioca anche la Coppa Puglia: programma e designazioni

arbitri-ss-coribello

Settimana di recuperi di campionato quella in corso, per i campionati di calcio dilettantistici pugliesi, a partire dall'Eccellenza sino ad arrivare alla Terza Categoria, delegazione Maglie. E c'è anche l'andata degli ottavi di Coppa Puglia per le squadre di Prima e Seconda Categoria ancora in corsa. Ma andiamo con ordine. In

DILETTANTI – Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria: decise le date dei recuperi di campionato

pallone-lnd

Ufficializzate, con il Comunicato odierno della Lega Dilettanti Puglia, tutte le date e gli orari per i recuperi di campionato nei vari tornei dilettantistici pugliesi. ECCELLENZA Barletta-Avetrana, Casarano-Terlizzi, Corato-Atletico Vieste e Otranto-Brindisi: giovedì 17/01 ore 14,30; Molfetta Sportiva-Fortis Altamura: giovedì 17/01 ore 18. PROMOZIONE GIRONE B Ostuni-A. Toma Maglie: giovedì 17/01 ore 14.30. PRIMA CATEGORIA

DILETTANTI – Papa: l’Otranto, l’Avetrana e l’infortunio che è quasi alle spalle: “Ho voglia di ritornare a giocare…”

papa-emanuele

La vicenda Avetrana, l’infortunio al piede: la seconda parte del 2018 di Emanuele Papa non si può dire sia stata particolarmente fortunata. Ma ora il difensore classe 1990 è pronto per ritornare, dopo un periodo di forzata inattività. L’infortunio risale alla metà di novembre, quando, a Mesagne, l’ex Salento Football

DILETTANTI – Cimarelli, tanta voglia di ricominciare: “Ho dovuto rinunciare ad alcune proposte ma adesso sono pronto ad allenare”

cimarelli-coribello

Dicembre, giro di boa. Dicembre, mese di primi bilanci. Abbiamo chiesto a Christian Cimarelli di esprimere un giudizio su quanto ci hanno proposto fino a ora i tornei dilettantistici. A partire dalla Serie D. “Non sono particolarmente aggiornato sulle vicende di questo campionato – ammette l’ex tecnico del Gallipoli -.

DILETTANTI – Mosca: “Brindisi-Casarano? Occhio all’entusiasmo dei biancazzurri…”. L’analisi del tecnico su Serie D, Eccellenza e Promozione

beppe-mosca-ph-coribello

Il campionato di Eccellenza propone, domani, il match clou tra le due capolista. Al “Fanuzzi” si sfideranno il Brindisi e il Casarano, in un confronto ricco di temi e di spunti di discussione. Ne abbiamo parlato con Giuseppe Mosca, che di match importanti ne ha giocati tanti, prima come calciatore,

DILETTANTI – Alberto Villa analizza la corsa delle salentine di Serie D ed Eccellenza. E sul suo futuro con Calabro…

villa-alberto_mcoribello

Dopo un anno e mezzo alla guida del Gallipoli ricco di soddisfazioni, mister Alberto Villa ha deciso di seguire una nuova strada che ad oggi lo porta ad essere spettatore di lusso dei nostri campionati. Campionati di Serie D ed Eccellenza che vedono dei cammini interessanti da parte delle salentine, che

DILETTANTI – Tartaglia: “Punto su Cerignola e Casarano, Promozione equilibrata”. E sul suo futuro da allenatore…

tartaglia-graziano-racale

In Serie D, Eccellenza e Promozione si sono giocate dieci giornate. Proviamo a tirare un primo, provvisorio e parziale bilancio. Abbiamo chiesto a Graziano Tartaglia, capitano - tra le altre cose - del Nardò nella stagione 2009/10 in cui i granata vinsero campionato di Eccellenza e Coppa Italia - di

DILETTANTI – Cornacchia, tanta voglia di ricominciare: “Gli anni passano, la passione resta intatta”

cornacchia-coribello

Ha chiuso la passata stagione con indosso la maglia del Novoli. L’ultima gara ufficiale ad aprile, poi Riccardo Cornacchia ha dovuto salutare il calcio giocato. Ma solo momentaneamente, per cause di forza maggiore, perché a un certo punto le priorità diventano altre. “La mia situazione lavorativa non mi ha permesso di