DILETTANTI – Casarano, Ugento e Maglie attivissime sul mercato tra conferme e nuovi arrivi

versienti-leandro_wmacorano

Casarano in Serie D, Ugento in Eccellenza e Toma Maglie in Promozione. Sono queste le società più attive nelle ultime ore sul mercato dilettantistico. Partiamo dal massimo campionato dilettantistico interregionale. La società del presidente Giampiero Maci ha comunicato, poco fa, di avere raggiunto l'accordo con Leandro Versienti e Simone Buffa. Il

MAGLIE – Citto vuole completare il miracolo: “Proviamoci, la Deghi ha più pressione. Dispiace per le restrizioni al pubblico…”

citto-giovanni-maglie ss coribello

Domenica a San Pietro in Lama andrà in scena l’ultimo atto del campionato di Promozione, in una sfida che ci dirà chi tra Deghi Calcio e Toma Maglie sarà la vincente della finalissima playoff e quindi la candidata per un possibile ripescaggio in Eccellenza. La Deghi, vincente anche della Coppa Italia

ECCELLENZA – Comincia il countdown: i nomi caldi che infiammano le ultime 24 ore di mercato

moreira-de-giorgi-andre-uggiano

Continua incessantemente e senza alcuna sosta il mercato di riparazione in Eccellenza, con queste ultime ore che si annunciano veramente scoppiettanti. Prosegue la marcia di rafforzamento da parte del Corato. Infatti, la squadra neroverde, dopo avere messo a segno  il colpo D’Arcante, sembra ancora voler pescare nel Salento con il capocannoniere

OTRANTO – Bruno: “A Fasano mossa-Citto azzeccata. Aradeo? Ricorreremo in tutti i gradi…”

bruno-gigi_rfrisco

Nei minuti di recupero, l'Otranto strappa l'1-1 a Fasano. Il tecnico Gigi Bruno: "Abbiamo messo in cassaforte un punto meritatissimo. I ragazzi hanno reagito alla grande alla doccia fredda arrivata in settimana con la decisione del Giudice sportivo di assegnarci la sconfitta a tavolino della gara che avevamo vinto con l'Aradeo.

OTRANTO – Rabbia Citto: “Due punti lasciati per strada!”

citto-longo

Un pareggio, quello per 1-1 tra Otranto ed Unione Calcio Bisceglie, accolto con un pizzico di rammarico dalla formazione di Gigi Bruno. Portavoce del disappunto il difensore Giovanni Citto: “Purtroppo abbiamo lasciato per strada due punti, ma al contempo dobbiamo essere contenti per aver raddrizzato un match che si era

OTRANTO – Citto, il ritorno: “Salvezza con la grinta di Bruno. Ho lasciato Tricase perché…”

citto giovanni

Con Giovanni Citto al centro della difesa l'Otranto, nel 2014/15, conquistò lo sbarco in Eccellenza. Ora il ritorno dell'ex Tricase con la maglia idruntina: "Ad inizio agosto - ricorda Citto - a Tricase non esistevano ancora certezze circa i programmi che sarebbero stati portati avanti, mentre io dovevo decidere il mio

OTRANTO – Quattro nuovi ingaggi e quattro riconferme. Mazzeo: “Tutto d’intesa col tecnico Bruno”

buono @g. greco

Giovanni Citto ed Angelo Buono, entrambi centrali difensivi ex rispettivamente Tricase e Maglie, sono nuovi calciatori dell'Otranto. Al pari dell'esterno mancino Christian Mastria (ex Maglie) e dell'esterno offensivo Matteo Palazzo (dal Novoli). I quattro nuovi ingaggi si vanno ad aggiungere ai riconfermati Andrea Caroppo, Francesco Mariano, Francisco Govinho Lima e

TRICASE – Citto: “La mentalità giusta. Peccato per il gol allo scadere”. Poi gli elogi ai singoli

citto giovanni

Da squalificato, Giovanni Citto ha assistito dalla tribuna al pareggio interno del Tricase col Fasano. "Nel primo tempo - dichiara il centrale difensivo - abbiamo gestito la gara ma nella ripresa ho visto una squadra compatta, determinata, in grado di non perdere un contrasto. E questo nonostante non fossimo al completo.

TRICASE – Citto: “Contento di essere tornato. Ostuni? Partita che si vince con la testa e i nervi saldi”

citto giovanni

Se a inizio stagione il Tricase poteva essere considerato come una sorpresa, adesso la squadra di mister Branà si è trasformata in piacevole certezza. I leccesi sono attualmente in quarta posizione e difendono un vantaggio di due punti sul Manduria sesto. Domenica scorsa il Tricase ha dato prova di grande

TRICASE – La scelta di cuore di Citto: “Felice come un principiante. Grazie Otranto, anche se…”

citto giovanni

Giovanni Citto, dopo un anno e mezzo brillante con l'Otranto, torna ad indossare la maglia della sua città: Tricase. "E' stata una mia scelta precisa - afferma il centrale difensivo - il mio ritorno è stato fortemente voluto, nel momento in cui le scelte societarie dell'Otranto hanno cominciato a dispiegarsi verso

OTRANTO – Citto e quel gol nel destino: “Ero nell’undici di partenza, ma poi ho avuto dei forti dolori…”

citto giovanni

Eroe inaspettato. Giovanni Citto ha regalato all’Otranto il gol da tre punti contro il Castellaneta. E pensare che il difensore ex Tricase non sarebbe nemmeno dovuto scendere in campo a causa di qualche problemino dell’ultimo momento. “Ero nell’undici di partenza - racconta Citto - , ma ho avvertito forti dolori allo stomaco.