OTRANTO – Citto: “Gallipoli test importante per noi, non vedo l’ora di giocare”

Gli idruntini hanno già affrontato il Gallo in Coppa Italia, ma ora sono cresciuti. Il centrale: "Sono sicuro che faremo una grande prestazione"

citto-longo

Foto: G. Citto - ©D. Longo

La sua incornata nel finale ha regalato all’Otranto un punto pesantissimo in un campo difficile come quello di Fasano, punto che al di là della classifica dà una nuova spinta mentale agli idruntini dopo la mazzata del Giudice sportivo. “Fare risultato a Fasano per noi è stato molto importante – esordisce l’ex Tricase Giovanni Citto – soprattutto per continuare la striscia positiva, perché al netto di quella che sarà la decisione del Giudice sportivo , io preferisco pensare a quelle che sono state le prestazioni e i risultati del campo”.

“Il pareggio del Vito Curlo – prosegue il centrale – ha mostrato ancora una volta una squadra in salute, che non ha mai concesso nulla nella prima frazione e che nella ripresa ha costruito buone occasioni, concedendo qualche ripartenza, ma restando sempre in partita e per questo mi sento di dire che è stato un pareggio meritatissimo”.

Domenica al Nachira farà visita il Gallipoli capolista, che Citto e compagni hanno già affrontato per ben due volte in questa prima parte di stagione: “La nostra prima apparizione stagionale è stata proprio contro il Gallipoli ed è da quella sfida che abbiamo preso convinzione e certezza di potercela giocare con tutti, a differenza di ciò che qualcuno diceva in estate. Sin dalla prima gara i giallorossi di mister Villa mi hanno fatto una grande impressione, dimostrandosi squadra molto organizzata e ben messa in campo che potrà certamente lottare per le zone nobili della classifica”.

“Ad essere sincero non vedo l’ora di rigiocare questa partita, proprio per testare quanto siano cresciuti dal giorno dell’esordio. Non azzardo un risultato – chiosa Citto, ma son sicuro che faremo una grande prestazione”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati