GALLIPOLI – La cordata Scorrano-Barone: “La nostra offerta è decaduta, questi i motivi…”

cs-cordata-barone-gallipoli-080719 ss

Conferenza stampa dai toni accesi quella che si è tenuta ieri, nella sala convegni della parrocchia San Lazzaro di Gallipoli. La cordata che avrebbe voluto rilevare il Gallipoli, che ha come portavoce Oreste Scorrano e che comprende anche gli imprenditori Marcello Barone, Massimo Negro e Emanuele Solidoro, ha spiegato i

GALLIPOLI – Barba: “Serata piacevole al grido di forza Gallo! Un grande augurio a tutti…”

barba

Come anticipato dalla nostra redazione (LEGGI QUI), nella serata di ieri la squadra e tutta la società del Gallipoli Football 1909 hanno trascorso una serata benaugurale con l'ex presidente giallorosso Vincenzo Barba, che abbiamo intercettato in esclusiva per Salento Sport."Confermo senza alcun dubbio quanto anticipato - afferma l'onorevole - , nella

GALLIPOLI – Questione societaria, un gruppo gallipolino potrebbe scendere in campo

gallipoli stemma logo generica

Potrebbe aprirsi un nuovo scenario per quanto concerne le sorti societarie del Gallipoli. Secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, ci sarebbe un gruppo, a forti tinte gallipoline, intenzionato a rilevare il sodalizio ionico. Questa cordata locale sarebbe composta da cinque imprenditori, che vorrebbero entrare in società con quote paritarie:

LECCE – Savino Tesoro: “Il club si iscriverà in Lega Pro. Sto trattando con due cordate serie, il resto solo chiacchiere”

Nella serata di ieri la trasmissione televisiva Piazza Giallorossa, andata in onda su Tele Rama, è stato teatro dell'atteso incontro pubblico tra l'attuale presidente del Lecce Savino Tesoro e tre esponenti di una cordata composta da imprenditori salentini, ossia Amorino Ingrosso, Giovanni Tundo e Vincenzo Barba. Il confronto diretto ha regalato pochi

LECCE – Roma chiama, Salento risponde? Il punto sulle trattative per la vendita societaria

Attende fremente che squilli il telefono il presidente Savino Tesoro. L'Us Lecce è lì, chi è interessato basta che lo faccia sapere e che, soprattutto, abbia intenzioni serie. Al momento non ci sono grosse novità. Tra tutte, l'opzione che si sta sviluppando maggiormente 'a fari spenti', senza grosso clamore mediatico, è

LECCE – Il punto di S. Tesoro: “Leggo tanti nomi, ma nessuno mi ha contattato. Squadra in Promozione? Cercherò di evitarlo”

Il presidente del Lecce Savino Tesoro fa il punto della situazione sulla vendita dell'Us Lecce dalle colonne del sito ufficiale della società di piazza Mazzini. "Nessuna novità tangibile al momento - dice Tesoro sr. - leggo tante belle parole di gente disponibile ad aiutare il Lecce e mi chiedo perché in questi tre

GALLIPOLI – Quintana: “Barba vuole la società? Venga stasera dal notaio e porti solo i documenti d’identità…”

Vincenzo Barba, nei giorni scorsi, aveva manifestato la volontà (LEGGI QUI) di riavvicinarsi al Gallipoli, non da solo ma insieme ad un gruppo di "giuste forze", per garantire un futuro al club giallorosso, a patto che l’attuale proprietà compia un passo indietro. E non è tardata ad arrivare la replica del presidente

GALLIPOLI – Barba: “Si può fare tanto ma senza pazzie, ho in mente un grande progetto…”

Se da un lato il gruppo leccese capeggiato da Fiorentino continua ad essere intenzionato a rilevare il Gallipoli dall'attuale proprietà, quella griffata Quintana-Calvi, dall'altro arrivano i primi segnali di nuove alternative. Non solo Lecce nel comunicato diramato ieri, Vincenzo Barba parla anche del Gallipoli. Con un progetto che sia analogo a

LECCE – Arrivano rinforzi, (ri)ecco Barba: “Tesoro, resta! Ti aiuto io…”

barba vincenzo bysam

Un invito a non mollare e un impegno a collaborare. Il doppio messaggio arriva dall'ex presidente del Gallipoli Vincenzo Barba. Destinatario: Savino Tesoro. Ecco la nota integrale. “Nel ringraziare, da salentino e da semplice sportivo, la famiglia Tesoro ed il patron Savino per la disponibilità dimostrata, la tanta voglia di fare

GALLIPOLI – Camorra, Barba rigetta le accuse: “Non avevamo bisogni di favori. Giannini e Dimitri grandi professionisti”

Una storia fantastica, un sogno che si è realizzato, sul quale, però, si addensano minacciose nubi. La promozione in Serie B del Gallipoli di Vincenzo Barba e Giuseppe Giannini avrebbe il marchio di un accordo con la Camorra. Questa la notizia di ieri che ha scosso la “Perla dello Jonio”,

GALLIPOLI – Parata di stelle al “Bianco”: in campo i campioni che hanno scritto la storia del “Gallo”

curva-sud-gallipoli-coribello

GALLIPOLI – Tanti bei ricordi che affiorano nelle mente, tante emozioni che vengono nuovamente provate. Il calcio a Gallipoli, ieri sera, si è messo il suo abito più bello per celebrare le glorie che hanno contribuito, dal 2003 al 2009, all’incredibile scalata dei giallorossi, dall’Eccellenza al sogno della Serie B.

PROMOZIONE – Gallipoli, la Curva risponde a Giannini: “Qual è la verità ?”

Dopo l'intervista realizzata dal nostro Lucio Protopapa a Beppe Giannini, la Curva Sud del Gallipoli intende rispondere all'ex tecnico ionico, il quale aveva, tra l'altro, affermato che l'ex presidente Vincenzo Barba era stato "in un certo senso costretto a lasciare a causa di qualche problema con la tifoseria". Ecco il comunicato