LA PUGLIA (e l’ITALIA) AI TEMPI DEL CORONAVIRUS – 8ª puntata – Qui le vostre storie 👇

Pubblichiamo l'ottava parte delle testimonianze che abbiamo ricevuto: Andrea Salvadore, Vincenzo Richella, Pierluca Pizzaleo, Andrea Caroppo, Daniele Alessandrì, Nico Manta, Adriano Esposito

italia-cuore

Siamo giunti all’ottava puntata della nostra rubrica “La Puglia (e l’Italia) ai tempi del Coronavirus” (QUI). Continuiamo a ricevere tante testimonianze che pubblicheremo tutte, nei prossimi giorni. Ricordiamo che chiunque (non solo sportivi o addetti ai lavori!) può contattarci per raccontarci di questo periodo così surreale.

Queste le modalità per l’invio dei vostri racconti.

Mandateci la vostra testimonianza (esclusivamente via mail all’indirizzo: redazione@salentosport.net o contattandoci via Messenger tramite la nostra Fan page Facebook) rispondendo, preferibilmente in maniera sintetica, a queste domande:

1. Nome e città di provenienza; 

2. Con chi stai trascorrendo il periodo di quarantena?

3. Cosa fai per passare il tempo?

4. Quali sono le tre cose che ti pesa maggiormente non fare in questo periodo?

5. Quali sono le tre cose che farai non appena finirà la quarantena?

6. Consiglia un film (o una serie tv, un libro, un concerto musicale, un evento sportivo, un programma di allenamento casalingo, un gioco o una radio on-line… fai tu) per questo periodo; 

7. Dai un messaggio (positivo) a chi leggerà questa testimonianza

In calce all’articolo riportiamo gli estremi per effettuare una donazione agli ospedali pugliesi che devono fronteggiare un periodo di lavoro particolarmente intenso.

Grazie per la collaborazione
#andràtuttobene #iorestoacasa

Ecco le successive sette storie.


#50 – 27/03/2020

1. Nome e città di provenienza: Andrea Salvadore, Otranto.

2. Con chi stai trascorrendo il periodo di quarantena? In casa con la famiglia. 

3. Cosa fai per passare il tempo? 
Lavoretti in casa, tv, internet, lettura e attività fisica, per quello che si riesce a fare in casa. 

4. Quali sono le tre cose che ti pesa maggiormente non fare in questo periodo? 
Ovviamente non poter allenare, non poter incontrarmi con gli amici e tutte le cose abituali della quotidianità. 

5. Quali sono le tre cose che farai non appena finirà la quarantena? La prima cosa sarà tornare in campo con i ragazzi, lo staff e i dirigenti; poi, incontrare gli amici al bar preferito e uscire a cena. 

6. Consigli: Lettura del libro di Antonio Conte o di Guardiola, oppure le serie tv su Netflix. 

7. Dai un messaggio (positivo) a chi leggerà questa testimonianza: Un messaggio a tutti: RESTIAMO IN CASA! Più eviteremo di uscire, prima passerà questa pandemia. Dobbiamo essere forti mentalmente e sperare che finisca quanto prima, per ritornare alle nostre abitudini… dipende solo ed esclusivamente da ognuno di noi.

salvadore andrea
A. Salvadore

#51 – 27/03/2020

1. Nome e città di provenienza: Vincenzo Richella, Taranto. 

2. Con chi stai trascorrendo il periodo di quarantena? In famiglia. 

3. Cosa fai per passare il tempo? 
Passo la mia giornata vivendomi la mia famiglia, giocando alla play e allenandomi…

4. Quali sono le tre cose che ti pesa maggiormente non fare in questo periodo? 
Di certo la cosa che più mi manca è il campo, il pallone, lo spogliatoio, gli allenamenti con la squadra, le DOMENICHE! Mi manca la spensieratezza di andare al bar a prendere un caffè con le persone a cui voglio bene…

5. Quali sono le tre cose che farai non appena finirà la quarantena? La prima cosa che farò sarà andare sul campo, allenarmi con i miei compagni; sicuramente uscire con la mia ragazza, i miei amici e… come ultima cosa, rilassarsi un po’ a casa 🤣 (scherzo).

6. Consigli: Consiglio, a quei pochi che ancora non l’hanno visto, di vedere “The walking dead”, una serie tv che appassiona e ti fa affezionare ai personaggi principali… Se vi serve un programma di allenamento, posso girarvi quello che ci manda giornalmente il nostro prof (ma ve lo sconsiglio), si sta divertendo quel BRAVO RAGAZZO… 🤣

7. Dai un messaggio (positivo) a chi leggerà questa testimonianza: Purtroppo stiamo vivendo un’esperienza non bella della nostra vita, ci sta togliendo la cosa più bella al mondo, la “libertà”, ma approfittiamo di tutto questo tempo libero che abbiamo per viverci i nostri genitori, la nostra famiglia, di giocare con loro, pranzare e cenare insieme. Sicuramente, quando tutto passerà, riusciremo a dare più valore alle cose, alla quotidianità, a un abbraccio e a un bacio… Pensiamo positivo, rispettiamo le regole e tutto questo finirà presto… Ci vediamo sul campo da calcio  💪⚽

richella-vincenzo
V. Richella

#52 – 27/03/2020

1. Nome e città di provenienza: Pierluca Pizzaleo, Taranto. 

2. Con chi stai trascorrendo il periodo di quarantena? In casa con la mia famiglia, non esco dal 7 marzo quando abbiamo fatto l’ultimo allenamento. 

3. Cosa fai per passare il tempo? 
Mi alleno con il programma datomi dal nostro preparatore dei portieri. Per il resto, guardo la tv e gioco alla Playstation anche con qualche compagno di squadra.

4. Quali sono le tre cose che ti pesa maggiormente non fare in questo periodo? 
Avere la mia libertà; continuare la mia vita normale; andare al campo per allenarmi. 

5. Quali sono le tre cose che farai non appena finirà la quarantena? Ritornare al campo per allenarmi; uscire a fare una passeggiata; andare al mare. 

6. Consigli: Consiglio “La casa di carta” su Netflix. 

7. Dai un messaggio (positivo) a chi leggerà questa testimonianza: Auguro a tutti il meglio, soprattutto alle persone che lavorano e sono costrette a non uscire dalle proprie quattro mira, rischiando anche di perdere il proprio stipendio. Dobbiamo restare a casa, facendo anche dei sacrifici. Ritorneremo presto alla normalità. 

pizzaleo-pierluca
P. Pizzaleo

#53 – 27/03/2020

1. Nome e città di provenienza: Andrea Caroppo, Otranto. 

2. Con chi stai trascorrendo il periodo di quarantena? Sto trascorrendo il periodo di quarantena con la mia compagna Greta e mio figlio Edoardo. 

3. Cosa fai per passare il tempo? 
La mattina faccio consegne per il forno di mio suocero e quando torno sto con la famiglia e guardo la tv.

4. Quali sono le tre cose che ti pesa maggiormente non fare in questo periodo? 
Non poter stare con i miei genitori; non andare al campo; non poter uscire. 

5. Quali sono le tre cose che farai non appena finirà la quarantena? Uscire con mio figlio a fare una passeggiata; rivedere i miei familiari; rivedere (spero) i miei compagni per finire la stagione. 

6. Consigli: Come film “Spenser Confidential”; come serie tv “La casa di carta”. 

7. Dai un messaggio (positivo) a chi leggerà questa testimonianza: Cerchiamo tutti di rispettare le regole e ne usciremo il prima possibile. Restiamo a casa. 

caroppo-andrea
A. Caroppo

#54 – 27/03/2020

1. Nome e città di provenienza: Daniele Alessandrì, Maglie. 

2. Con chi stai trascorrendo il periodo di quarantena? Con la mia famiglia. 

3. Cosa fai per passare il tempo? 
Tv, cucina, allenamento in casa.

4. Quali sono le tre cose che ti pesa maggiormente non fare in questo periodo? 
Non  allenarmi; non vedere i miei amici; non vedere il mare. 

5. Quali sono le tre cose che farai non appena finirà la quarantena? Festeggiare con i miei amici; una passeggiata al mare; incontrare i parenti. 

6. Consigli: Serie tv “La casa di carta”. 

7. Dai un messaggio (positivo) a chi leggerà questa testimonianza: Siamo noi la cura, andrà tutto bene 😉🌈

alessandri-daniele
D. Alessandrì

#55 – 27/03/2020

1. Nome e città di provenienza: Nico Manta, Alezio. 

2. Con chi stai trascorrendo il periodo di quarantena? Con la mia famiglia. 

3. Cosa fai per passare il tempo? 
Costruiamo con i Lego insieme alle mie tre bambine; riposo; tv e social.

4. Quali sono le tre cose che ti pesa maggiormente non fare in questo periodo? 
Non lavorare con i ritmi di prima; mi mancano i rapporti con amici e parenti; mi manca la libertà di fare ciò che si vuole, avendola costruita e cercata. 

5. Quali sono le tre cose che farai non appena finirà la quarantena? Spero di lavorare almeno come prima; sport; passare più tempo con chi veramente mi vuole bene. 

6. Consigli: Ho visto tanti film o serie tv, essendo appassionato di “Gomorra”, senza dubbio consiglio “L’immortale”. 

7. Dai un messaggio (positivo) a chi leggerà questa testimonianza: Da catastrofi del genere, generalmente se si superano, secondo me si riparte con più voglia e più senso di appartenenza verso ciò che sono i veri valori della vita, come la famiglia, gli affetti, il lavoro e soprattutto la libertà. Sicuramente saremo tutti più ricchi sotto tutti i punti di vista. Almeno a qualcosa sarà servito. 

manta-nico
Nico Manta e famiglia

#56 – 27/03/2020

1. Nome e città di provenienza: Adriano Esposito, Tricase. 

2. Con chi stai trascorrendo il periodo di quarantena? Con la mia compagna. 

3. Cosa fai per passare il tempo? 
Faccio lo stupido in casa divertendomi su Tik Tok.

4. Quali sono le tre cose che ti pesa maggiormente non fare in questo periodo? 
Non andare al campo e non allenarmi; non poter vedere la mia famiglia; non andare a Genova da mio figlio. 

5. Quali sono le tre cose che farai non appena finirà la quarantena? Andare al campo e allenarmi; rivedere la mia famiglia; andare a Genova da mio figlio. 

6. Consigli: Consiglio il mio film preferito: “Giustizia privata”, da vedere assolutamente. 

7. Dai un messaggio (positivo) a chi leggerà questa testimonianza: Siate forti, perché presto risplenderà il sole in ognuno di noi!

esposito-adriano
A. Esposito con la compagna

QUI la PRIMA PUNTATA (Mimmo Oliva, Gianmarco Fiore, Antonio Bruno, Diego De Giorgi, Francesco Mariano, Alberto Paglialunga, Francesco Pellegrino);

QUI la SECONDA PUNTATA (Mirko Carretta, Christian Colapietro, Alberto Villa, Daniele Conte, Lorenzo Legari, Alberto Giuliatto, Andrea Corallo);

QUI la TERZA PUNTATA (Andrea Portaccio, Luciano Costantini, Alessandro Scialpi, Aldo Garofalo, Gigi Bruno, Simone Passaseo, Manuel Vergori)

QUI la QUARTA PUNTATA (Diego Margiotta, Antonio Calabro, Rocco Stifani, Riccardo Cornacchia, Francesco Colagiorgio, Adriano Papadia, Alessandro Mirarco)

QUI la QUINTA PUNTATA (Pablo Sebastian Pighin, Mino Tedesco, Marco Mingiano, Andrea Ciurlia, Pasquale Monopoli, Paola Vella, Roberto Taurino)

QUI la SESTA PUNTATA (Rafael Tardini, Marco Vigliotti, Diego Manisi, Giuseppe Branà, Andrea Presicce, Pierluigi Caputo, Mauro Puglia)

QUI la SETTIMA PUNTATA (Amara Doukoure, Carlo Vicedomini, Uriel Raponi, Antonio Croce, Giovanni Citto, Ciro Danucci, Mauro Bollino)


Iban per effettuare una donazione agli ospedali pugliesi

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati