PRIMA CATEGORIA/C – Il Melendugno rimette la freccia. Atletico Veglie Mesagne e Copertino, punti d’oro per la salvezza: il punto dopo la 18ª

melendugno-set-19

Il Melendugno torna ad essere la regina del campionato di Prima Categoria, girone C. La squadra del direttore sportivo Margiotta vince contro il Monteroni grazie di un rigore di De Vito e balza in testa alla graduatoria grazie al pareggio del Leverano contro il Seclì. La squadra di Schito non riesce

CRONACA – Incidente fatale, perde la vita un giovane portiere cresciuto nell’Avetrana

carabinieri generica leccesette

Un incidente dagli esiti fatali per un giovane ventiduenne si è registrato nella giornata di ieri, sulla circonvallazione di Francavilla Fontana. Pierfrancesco Copertino, originario di Avetrana, ha perso la vita per via delle gravi ferite riportate nello scontro tra la sua Citroen C3, su cui viaggiava insieme alla sua fidanzata,

DEGHI – Attimi di paura ad Altamura per il giovane Almajiri

fortis-altamura-deghi-incidente-almajiri-271019

Attimi di  paura si sono vissuti ieri in casa Deghi Calcio, quando, nella ripresa della sfida contro la Fortis Altamura,  il giovane centrocampista classe 2000 Zahra Dan Almajiri è rimasto a terra in seguito ad un fortuito scontro di gioco. Dopo alcuni momenti di preoccupazione il giovane calciatore sembra essersi ripreso

LECCE – Paura Lepore: incidente stradale per il capitano giallorosso, senza conseguenze

lepore-checco-lecce-michel-caputo

Momenti di paura, mercoledì sera, per il capitano del Lecce Checco Lepore. Il calciatore è rimasto coinvolto in un incidente stradale, avvenuto in città all’incrocio tra via Bonifacio e via della Repubblica. La dinamica racconta di uno scontro tra l’auto guidata dal centrocampista giallorosso, una Mercedes, ed uno scooter guidato

NARDÒ – Pullman danneggiato, la società stigmatizza e puntualizza: “Gesto vile, nostro servizio d’ordine inappuntabile”

nardò tifosi bandiera @d. nestola

"Condanniamo il vile gesto, ma...". Dopo il danneggiamento del pullman della Virtus Francavilla, ad opera di ignoti, giunge una lunga nota del Nardò Calcio in risposta al comunicato stampa diffuso ieri sera dalla società del presidente Magrì (LEGGI QUI). Il club di Fanuli prende le distanze dagli atti violenti, e respinge,

V. FRANCAVILLA C. – Macigno sul pullman nel dopogara di Nardò, la società: “Vile agguato”. Le foto

nardo virtus francavilla coppa italia 300915 danni pullman 02

Brutto postpartita tra Nardò e Virtus Francavilla, finita 3-0 per i granata. La società del presidente Magrì denuncia pubblicamente la propria indignazione per i danneggiamenti subiti al pullman della squadra ad opera di alcuni tifosi locali. Questa la nota ufficiale e le foto del mezzo danneggiato. La Virtus Francavilla Calcio esprime la

LEGA PRO – Lutto nella classe arbitrale, muore giovane fischietto torinese

arbitro colosimo

LEGA PRO - Lutto nella classe arbitrale, muore giovane fischietto torinese È morto nella notte, a soli trent'anni, Luca Colosimo di Torino, arbitro esordiente in Lega Pro. Lo sfortunato ragazzo, forse a causa di un colpo di sonno, ha avuto un incidente, rivelatosi letale, sull'autostrada A4 Torino-Milano. Colosimo, quest'anno, aveva diretto una volta

CRONACA – Tragedia nel Campi, incidente mortale per il giovane portiere

Grave incidente questa mattina sulla Novoli-Carmiano, quasi all’ingresso di Novoli, nei pressi di una curva tristemente nota per essere particolarmente pericolosa. La vittima un uomo di 28 anni portiere della squadra del Campi: Gabriele Brillantina. Pare che l'uomo, alla guida della sua Fiat Bravo, abbia perso il controllo del mezzo all'altezza

LECCE – Incidente Blasi. Paura, ma è illeso

Manuele Blasi nella scorsa notte è rimasto coinvolto in un incidente in Via Manzoni a Napoli. Era alla guida del suo suv, un Bmw X6 in compagnia della moglie, quando si è capovolto. Il calciatore leccese e la moglie sono usciti, fortunatamente, illesi dall'incidente. Sono intervenuti tempestivamente soccorritori e

SERIE D – Un minuto di silenzio in ricordo di Traorè

La Serie D si ferma per ricordare il 19enne Vakaba Traorè, il giocatore della Civitanovese venuto a mancare martedì scorso a causa di una meningite virale. In occasione di tutte le gare di campionato in programma oggi 17 e domani 18 dicembre, sarà osservato 1’ di silenzio per commemorare la