SERIE D/H – Il Fasano mette il muso davanti a tutti, il Taranto si riavvicina: i tabellini della 7ª giornata

La squadra di mister Laterza liquida il Francavilla e approfitta dei rallentamenti delle avversarie per isolarsi in vetta, con un punto di distacco dal Foggia, fermato a Brindisi sul pari

FasanoFrancavilla-serie-d-13019-dibiase

Foto: la gioia del Fasano (@Dibiase)

C’è il Fasano, da solo, al comando della classifica di Serie D girone H dopo la settima giornata. La squadra di mister Laterza liquida il Francavilla e approfitta dei rallentamenti delle avversarie per isolarsi in vetta, con un punto di distacco dal Foggia, fermato a Brindisi sul pari. Sul podio proprio i biancazzurri insieme al Bitonto, talllonati da Taranto, Gelbison, Gladiator e Fidelis Andria. A metà classifica il Casarano, penultimo il Nardò.

I tabellini della settima giornata.

BRINDISI-FOGGIA 1-1
RETI: 7’ st Iadaresta (F), 25’ st D’Ancora (B)

BRINDISI: Lacirignola, Escu, Corbier, Ianniciello, Fruci, Marino, D’Ancora, Masocco (Zappacosta dal 13′ st), Ancora, Toure, Mosca. In panchina: Pizzolato, Capone, Galiano, Merito, Darboe, Rondini. All. Olivieri.

FOGGIA: Fumagalli, kourfalidis, Gentile, Iadaresta, Russo, Gerbaudo, Tortori Salvi, Campagna Stajano, Di Jenno, In panchina: Di Stasio, Cittadino, Viscoi, Sadek, Buono, Cadili, Gibilterra, Cannas, Delli Carri. All. Cau

ARBITRO: Valerio Crezzini di Siena.

NOTE: ammoniti 10’ pt Corbier (B), 33’ st Zappacosta (B), 47’ st Tourè (B), 49’ st Viscomi (F); spettatori 4000 circa.  Angoli: 3-2 per il Brindisi. Recupero: 2’pt; 6’st.


CASARANO-SORRENTO 0-0

CASARANO: Al Tumi, Girasole (6’ Santagata, 62’ Cappilli), Mattera, Buffa, D’Aiello, Occhiuto, Palmisano, Giacomarro (77’ Feola), Olcese (68’ Foggia), Mincica, Balla (77’ Russo). In panchina: Morabito, Dall’Oglio, Versienti, Tiscione. All. P. De Candia.

SORRENTO: Scarano, Pelluzzi, Masullo, Vodopivec (72’ Vitale), D’Alterio, Fusco, La Monica, De Rosa, Bonanno, Herrera (85’ Bozzaotre), Gargiulo (55’ Cassata). In panchina: Semertzidis, Esposito, Cesarano, Cinque, Guidoni, Starita. All. V. Maiuri.

ARBITRO: Piero Marangone della sezione di Udine (Giuseppe Fanara della sezione di Cosenza e Fabrizio Cozza della sezione di Paola).

NOTE: Temperatura 27°, cielo sereno, terreno in buone condizioni. Ammoniti: 28’ D’Alterio (S), 75’ Herrera (S), 87’ Lamonica (S), 88’ Feola (C). Espulsi: nessuno. Recupero: pt 3’; st 5’. Al 29′ Scarano (S) respinge un rigore di Olcese (C).


GRUMENTUM-NARDÒ 3-1
RETI: 13′ pt Calemme (N), 4′ st Martinez (G), 6′ st e 27′ st Potenza (G)

GRUMENTUM: Donnini, Cecci, Dubaz, Catinali, Carrieri, Pellegrini, Potenza (43’ st De Gol), Lobosco, Martinez (29’st De Luca), Matinata (32’ st Agresta), Cavaliere (41’st Cirelli). A disposizione: Russo,Basile,Larocca, Mazziotta, Visani. Allenatore: Finamore.

NARDÒ: Mirarco, Frisenda (12′ st Vecchio), Centonze, Danucci, Aquaro, Pantano, Montaperto (12’ st Avvantaggiato), Cancelli (10’ st Trinchera), Camara, Calemme, Mengoli (40’ st Marchionna). A disposizione: Montagnolo, Stranieri, Spagnolo, Matere, Vecchio, Natalucci. Allenatore: Foglia Manzillo.

ARBITRO: Garofalo di Torre del Greco (Mascali-Sciammarella).

NOTE: espulso Vecchio (N) al 45′ st per fallo da tergo. Recupero: 1′ pt, 4′ st. 


AGROPOLI-F. ANDRIA 0-3
RETI: 6′ Petruccelli (FA), 51′ Banegas (FA) , 85’ Tedesco (FA)

AGROPOLI : Sanchez; Guida, Bonfini, Sgambati, Costa; Acunzo (64′ Cuomo), Dampha, Sakata (60′ Numerato); Tinè, Buonocore (64′ Agate), Cozzolino (Alvaro). A disposizione: Colella, Garofalo, Bevindo, Cuomo, Semati, Alvaro, Numerato, Babacar, Agate. All. Ferrazzoli.

FIDELIS ANDRIA: Segantini; Kosnic, Massa, Di Filippo; Zingaro, Montemurro (60′ Bedin), Dalla Bona, Petruccelli (69′ Arfaoui), Dalla Corte, Palazzo (57′ Tedesco), Banegas (76′ Gava), Tedesco. A disposizione: D’Andrea, Porcaro, Gava, Bedin, Arfaoui, Nannola, Cipolletta, Tedesco, Muratore. All.: Giancarlo Favarin.

ARBITRO: Sign. Cevenini di Siena; ASSISTENTI: Sign. Librale di Roma, Sign. De Gregorio di Isernia.

NOTEammoniti: Dalla Bona (FA), Babacar (AG). Espulsi: nessuno. Angoli:2-5. Recupero: 1′ e 5. 


A. CERIGNOLA-BITONTO 0-0

A. CERIGNOLA: Cappa, Caiazza, Tancredi, Syku (40’ pt Sindic), Coletti, Rosania (11’ st Russo), Alfarano, Di Cecco, (33’ st Cinque), Longo, Marotta, Loiodice. A disp. Tricarico, De Cristofaro, Muscatiello, Nives, Martiniello, Mentana. All. Potenza.

BITONTO: Figliola, Terrevoli, Colella (28’ st Amelio), Marsili, Montrone (c), Lomasto, Piarulli (34 st Gagliardi), Biason, Patierno, Lattanzio (19’ st Merkaj), Schirone (34’ st Zaccaria). A disp. Zinfollino, Mazzone, Gianfreda, Vacca, Turitto. All. Anaclerio (squalif. Taurino).

ARBITRO: Castellone (Napoli). Assistenti: Cipolletta (Avellino) e Maiorino (Nocera Inferiore).

NOTE: ammoniti: Rosania, Alfarano (AC), Marsili, Montrone. Lomasto (B).


FASANO-FRANCAVILLA 3-0
RETI: 2′ Cavaliere, 62′ Diaz, 75′ Forbes

FASANO: Suma, De Vitis, Scardicchio (20’ st Diop), Ganci, Rizzo (38’ st Lorusso), Gonzalez, Serri (17’ st Forbes), Titarelli (30’ st Prinari), Dìaz, Corvino, Cavaliere (13’ st Lanzone).  In panchina: Rizzitano, Pittelli, El Kabbbou, Cochis. All. Giuseppe Laterza.

FRANCAVILLA: Centonze, Benivegna, Nicolao, Petruccetti, D’orsi (1’ st Avella), Cabrera, Grandis T. (30’ st Fanelli), Monaco (17’ st Grandis M.), Maggio (1’ st Maione), Farinola. Panchina: Spadafora, De Marco, Credentino, De Lorenzo, Lorusso. All. Genny Del Prete.

ARBITRO: Simone Moretti di Valdarno. 

NOTE: ammoniti: D’Orsi (Fra), Cabrera (Fra), Maggio (Fra), Nolè (Fra).


GRAVINA-GLADIATOR 1-4
RETI: 6′ pt Vitiello (Gl), 15′ pt Di Paola (Gl), 41′ pt e 19′ st Del Sorbo (Gl), 37′ st Santoro (Gr)

GRAVINA: Loliva, Dentamaro (dal 1’ st Palermo, dal 19’ st Tagliamonte), Silletti (dal 39’ st Bozzi), Romeo, Alvarez, D’Angelo, Correnti (dal 34’ pt Larosa), Mbida, Santoro, Ficara (dal 10’ st Ficara), Di Modugno. All. Loseto. A disp: Vicino, Greco, Gogovski, Coulibaly.

GLADIATOR: Zagari, Ioio (dal 38’ st Pesce), Di Finzio, Vitiello, Sall, Pantano, Landolfo, Ziello (dal 23’ st Rekik), Del Sorbo, Di Paola (dal 34’ st Troianiello), Marzano (dal 41’ st Guida). All. Borrelli. A disp: De Lucia, Andreozzi, Saccavino, Di Monte, Varriale.

ARBITRO: Gandino di Alessandria

NOTE: Ammoniti Di Modugno, Di Finzio, Sall, Pantano, Rekik, Pesce. Recupero: 4′ e 5.  


NOCERINA- GELBISON 1-0
RETI
: 40′ st Liurni

NOCERINA (4-4-2): Leone; Romano, Campanella, Mannone, Festa; Poziello, Landri (27’st Corcione), Carrotta, Liurni (44’st Ciampi); Sorgente (21’st Carrafiello (50’st Matrone)), Tshibamba (34’st Lava). A disp. Scolavino, Pisani, Messina, Mincione. All. Di Costanzo

GELBISON (4-3-2-1): D’Agostino; Caruso, Cassaro, Mautone, De Gregorio; Uliano, Maio (24’st Diop), Pipolo (9’st Esposito); Rizzo (16’st Orlando), Zanghi (42’st Passaro); Varela (27’st Tandara). A disp. Napolitano, Zurlo, Santosuosso, Giobbe. All. Martino

ARBITRO: sig. Bogdan di Pordenone. Assistenti: Anelli di Padova e Ticani di Roma 2

NOTE: pomeriggio soleggiato, campo in buone condizioni. Prima della gara effettuato un minuto di raccoglimento in memoria di due tifosi della Nocerina. Ammoniti: Mautone (G), Uliano (G), Diop (G); recupero: 1’pt; 6’st


TARANTO-T. ALTAMURA 1-0
RETI
: 8′ Manzo S.

TARANTO: Sposito; De Caro, Benvenga, De Letteriis (65′ Cuccurullo); Guaita, Stefano Manzo (66′ Russo), Matute, Ferrara (81′ Riccio); D’Agostino; Genchi (58′ Galdean), Croce (73′ Favetta). Panchina: Giappone, Mambella, Ouattara, Oggiano. All. Ragno

TEAM ALTAMURA: Guido; Romanelli (62′ Scarimbolo), Chiochia (85′ Pollidori), Gregorio, Santangelo (75′ Hysaj); Casiello, Cela (62′ Guadalupi), Lucchese, Fontana; Dorato, Tedesco (78′ Dammacco). Panchina: Cassalia, Simone, Wagner, D’Agostino. All. Monticciolo.

ARBITRO: Mattia Ubaldi di Roma 1. Assistenti: Massimiliano Starnini di Viterbo e Andrea Pasqualetto di Aprilia.

NOTE: ammoniti: Sposito, De Caro (T); Lucchese, Tedesco (TA).

QUI RISULTATI E CLASSIFICA

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati