Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: una fase di Matino-Bitonto
ph: SalentoSport

SERIE D/H – Arrivederci Matino. Punti di speranza per Nardò, Casarano e Bisceglie: i tabellini della 36ª

Alla 36esima giornata, arriva il secondo verdetto ufficiale del torneo di Serie D girone H 2021/22: la Virtus Matino ritorna in Eccellenza. Ormai incolmabile il distacco con la terzultima posizione, occupata, al momento, dal San Giorgio. I biancazzurri soffrono la maggior prestanza tecnica e atletica del Bitonto e incassano cinque reti, segnandone solo una con Stauciuc. Il Bitonto mette in cassaforte il terzo posto e, nelle ultime due gare, proverà ad acciuffare il Francavilla al secondo. Playoff ormai certi anche per il Fasano, che, pur perdendo a Casarano, conserva il quarto posto con cinque punti di margine sulla Casertana, vittoriosa sul Rotonda e, ora, balzata al quinto posto.

In zona salvezza, punti d’oro per il Casarano che batte, di rigore, il Fasano, e aggancia l’Altamura a 44 punti, conservando due lunghezze di margine sulla sestultima in classifica, il Nardò (a pari merito col Lavello ma in vantaggio negli scontro diretti). I granata ritornano a vincere davanti al loro pubblico e a sperare di risolvere la pratica salvezza senza passare dagli spareggi. Domenica prossima, visita al Fasano dell’ex Danucci.

Vittoria che riapre le speranze per il Bisceglie: 1-0 al Molfetta e San Giorgio nel mirino. I napoletani conservano due punti di vantaggio sulla formazione nerazzurrostellata ma il calendario, forse, è più favorevole a quest’ultima.

I tabellini della 36esima giornata:

A. CERIGNOLA-BRINDISI rinviata per campo impraticabile

La gara potrebbe essere recuperata il 18 maggio

BISCEGLIE-MOLFETTA 1-0
RETI: 26′ pt Urquiza

BISCEGLIE (4-3-1-2): Martorel; Rubino, Marino, Urquiza (27′ pt Ligorio), Di Vittorio; Izco (40′ st Tuttisanti), Coletti, Fucci; Ferrante (1′ st Crisci); Urquijo (31′ st Camporeale), Acosta (15′ st Sandomenico). All. Tisci.

MOLFETTA (3-4-1-2): Viola; Panebianco (41′ st Cardamone), De Gol (29′ st Demoleon), Lobjanidze; Colella (17′ st Traorè), Fedel, Monaco, Dubaz (26′ st Guadalupi); Gjonaj; Pozzebon, Kordic. All. Bartoli.

ARBITRO: Iannello di Messina.

CASARANO-FASANO 1-0
RETI: 27′ st Vitofrancesco rig.

CASARANO (3-5-2): Iannì; Vitofrancesco, Sanchez, Raimo; Fontana, Atteo, Meduri (20′ st Tedesco), Logoluso, Avantaggiato (42′ st Coronese); Santarcangelo (20′ st Dambros), Dellino (34′ st Perdicchia). All. De Candia.

FASANO (4-2-3-1): Ceka; Del Col, Camara, Gorzelewsky, Bianco; Capomaggio, Bernardini; Battista, Losavio, Gomes Forbes; Sosa. All. Danucci.

ARBITRO: Menozzi di Treviso.

CASERTANA-ROTONDA 2-0
RETI: 16′ st Vacca, 63′ st Favetta

CASERTANA (4-2-3-1): Carotenuto; Munoz, Colacicchi, Di Somma (39′ st Feola A.), Monti; Vicente, Vacca; Nicolau (21′ st Tufano), Mansour (42′ st Kosovan), Felleca (58′ st Carannante); Favetta. All. Feola V.

ROTONDA (3-5-2): Kaustins (34′ st Polizzi); Sanzona, Leone (49′ st Pichard), Giordano; Valenti, Adeyemo, Palermo (42′ st Ceesay), Boscaglia, De Foglio; Corado (46′ st Baldeh), Ferreira (34′ st Valerio). All. Napoli.

ARBITRO; Franzò di Siracusa.

GRAVINA-SAN GIORGIO 1-1
RETI: 6′ st Di Pietro (SG), 16′ st Diop (G)

GRAVINA (3-4-3): Mascolo; Di Modugno, Chiaradia, Giglio; Scalisi (9′ st Galardi), Gilli (43′ st Bruno), Tommasone (19′ st Leigh), Tuninetti (1′ pt Scalera); Diop, Chanoc, Borgia. All. Summa.

SAN GIORGIO (4-3-3): Bellarosa; Landolfo, Raucci (31′ st Raiola), Caprioli (39′ st Argento), Cassese; Guarino, Ruggiero, Di Pietro; Varela, Mancini, Onesto (31′ st Sepe). All. Ambrosino.

ARBITRO: Albano di Venezia.

LAVELLO-FRANCAVILLA IN S. 1-3
RETI: 6′ pt Nolè (F), 10′ st Croce (F), 45′ st Marrale (L), 48′ st De Marco (F)

LAVELLO (4-3-3): Chironi; San Roman, Di Fulvio, Onraita, Massa (31′ st Puleo); Grande (25′ st Caruso), Marcellino (11′ st Dominguez), Marrale; Basrak (11′ st Sessa), Tapia, Militano (25′ st Verdirosi). All. Zeman.

FRANCAVILLA IN S. (3-5-2): Prisco; Di Ronza (33′ st Nicolao), Ganci, Navarro; Cristallo, Russo, Melillo (49′ st Vaughn), Petruccetti (46′ st Langone), Antonacci; Nolè (25′ st Gentile), Croce (40′ st De Marco). All. Ragno.

ARBITRO: Foresti di Bergamo.

MARIGLIANESE-NOCERINA 1-0
RETI: 8′ st Marzano

MARIGLIANESE (4-4-2): Maione; Faiello, Varchetta, Tommasini, Micillo; Massaro (22′ st De Martino), Langella, Marzano (46′ st De Angelis), Arrivoli; Aracri, Esposito. All. Sanchez.

NOCERINA (4-3-3): Venditti; Menichino, Bruno, Donida, Garofalo; Cuomo (36′ st Settembrini), Vecchione, Esposito; Chietti (36′ st Stojanovic), Talamo (44′ st Riccio), Dammacco. All. Spica.

ARBITRO: Lipizer di Verona.

NARDÒ-SORRENTO 4-0
RETI: 12′ pt e 12′ st Puntoriere, 20′ st Cristaldi, 29′ st Mancarella

NARDÒ (3-5-2): Lovecchio; Trinchera, Romeo (17′ st Fiorentino), Masetti; De Giorgi, Cancelli (30′ st Valzano), Caracciuolo, Mancarella (37′ st De Feo), Alfarano (17′ st Mariano); Cristaldi (29′ st Caputo), Puntoriere. All. De Candia.

SORRENTO (4-3-3): Del Sorbo; Rizzo, Mansi, Virgilio (21′ st Marciano), Cacace; Manco (23′ st Selvaggio), La Monica, Mezavilla (23′ pt Acampora); petito (34′ st Ferraro), Gargiulo, Carrotta (23′ pt Tedesco). All. Cioffi.

ARBITRO: Pasculli di Como.

TEAM ALTAMURA-NOLA 0-2
RETI: 21′ st Caliendo, 42′ st Staiano

TEAM ALTAMURA (3-5-2): Spina; Kanoute (34′ st Massari), Sall, Mattera, Tazza (47′ st Ziello), Lucchese (19′ st Clemente), Baradji, Serra, Casiello (34′ st Tedesco); Abreu, Lorusso (15′ st Molinaro). All. Calabrese.

NOLA (4-3-1-2): Cappa; D’Ascia, Cassandro, D’Orsi, Izzo; Caliendo, Acampora, Zito (34′ st Staiano); Ruggerio (39′ st Corbisiero); Di Dato (29′ st Sicignano), D’Angelo. All. Marino.

ARBITRO: Arnaut di Padova.

VIRTUS MATINO-BITONTO 1-5
RETI: 3′ pt Santoro (B), 19′ pt Addae (B), 28′ pt D’Anna (B), 45′ pt Stasi (B), 29′ st Stauciuc (M), 45′ st rig. Lattanzio

VIRTUS MATINO (3-5-2): Leuci (16′ st Caputo); Rantucho (1′ st Palmisano), Meola (37′ st Maxime), Patronelli; Monopoli, Gramegna (32′ pt Calò), Tarantino, Inguscio (32′ pt Ancora), D’Andria; Morra, Stauciuc. All. Branà.

BITONTO (3-1-4-2): Cannizzaro; Biason, Lanzolla, Petta; Addae (16′ st Manzo); Riccardi (1′ st Lacassia), Stasi (21′ st Ferrante), Piarulli; D’Anna (37′ st Guarnaccia); Lattanzio, Santoro (9′ st Iadaresta). All. Potenza.

ARBITRO: Valentini di La Spezia.