Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: il rigore di Vitofrancesco
ph: SalentoSport

CASARANO-FASANO – Vitofrancesco è freddo dal dischetto, tre punti d’oro per le Serpi

Sospinto dal calore dei suoi tifosi, il Casarano torna a vincere (1-0) e mette in cassaforte tre punti importantissimi che fanno respirare.

Al 3’ Dellino prova la conclusione al volo da posizione favorevole, senza trovare la giusta coordinazione. Il primo quarto d’ora scorre senza particolari emozioni. Al 15’ azione insistita sulla sinistra del Fasano con Sosa che mette pericolosamente al centro, ma Iannì riesce ad anticipare in tuffo. La palla termina a Bernardini, il capitano fasanese si incunea tra la difesa e approfittando di una fase di gioco convulsa insacca praticamente sulla linea. Il direttore di gara, però, non convalida in quanto l’azione era stata viziata da un fallo commesso dallo stesso Bernardini. Il gioco si concentra soprattutto a centrocampo. Il Casarano ha in mano le redini del gioco, ma le sue manovre, sebbene insistite, sono sostanzialmente sterili, anche a causa del pressing asfissiante messo in atto dai biancoazzurri. Il Fasano contiene i padroni di casa, in attesa di pungere sulle ripartenze. Al 43’ i brindisini si riaffacciano in avanti con Losavio che dalla sinistra serve Battista. Il numero 10 ospite in scivolata manda di poco a lato. È una delle poche emozioni del primo tempo.

La ripresa si apre con un cambio per gli ospiti: fuori Gomes, dentro Semenzin. Al 55’ Santarcangelo cerca la rovesciata. La sfera termina alta sopra la traversa. Sul capovolgimento Losavio sfiora la marcatura con un bel tiro che va a colpire l’esterno della rete. Al 61’ Battista lascia partire un bel tiro da fuori area, la conclusione è potente, ma centrale. Al 63’ Losavio nel centro dell’area non aggancia una palla che sarebbe stata preziosissima. Al 64’ Fontana da posizione centrale, controlla la sfera e completamente solo calcia in porta, ma la traiettoria è alta. Al 66’ Avantaggiato poco distante dal palo alla destra di Ceka calcia direttamente sul portiere. Il Casarano spinge e si guadagna un calcio di rigore per atterramento in area di Tedesco da parte dell’estremo difensore ospite. A realizzare è Vitofrancesco. Si tratta del gol della vittoria che regala tre punti importantissimi in chiave salvezza. Domenica prossima il Casarano farà visita alla Nocerina.

IL TABELLINO

Casarano, stadio “G. Capozza”
domenica 8 maggio 2022, ore 16
Serie D girone H 2021/22 – giornata n. 36

CASARANO-FASANO 1-0
RETI: 72’ Vitofrancesco (rig.)

CASARANO: Iannì, Vitofrancesco, Raimo, Meduri (65’ Tedesco), Logoluso, Sanchez, Fontana, Atteo, Santarcangelo (65’ Dambros Lorenzo), Avantaggiato (87’ Coronese), Dellino (79’ Perdicchia). A disp.: Montoya, Greco, Romano, Coronese, Signorelli, De Stefano. All.: Monticciolo.

FASANO: Ceka, Del Col, Bianco, Capomaggio, Camara, Gorzelewsky, Losavio (71’ Calabria), Bernardini (87’ Convertino), Sosa, Battista (71’ Richella), Gomes (46’ Semenzin). A disp.: Suma, Taddeo, Mazzei, Quaranta, Callegari, Calabria.. All.: Danucci.

ARBITRO: Marco Menozzi della sezione di Treviso. ASSISTENTI: D’Alessandris di Frosinone e Cantatore di Molfetta.

NOTE: Cielo parzialmente coperto. Temperatura: 21 gradi. Terreno in discrete condizioni. Ammoniti: Avantaggiato, Gomes, Atteo, Meduri. Espulsi: -. Recupero: – pt, 5’ st.

RISULTATI E CLASSIFICA