CASARANO – De Candia: “Con il Sorrento una tappa fondamentale”

"Il Sorrento è squadra ostica, ma cercheremo di dare una soddisfazione ai nostri tifosi e all'ambiente"

de-candia-pasquale-casarano-140919-ss

Il Casarano, alla ricerca della terza vittoria consecutiva, dovrà vedersela con il Sorrento, che domani farà visita ai rossoazzurri.

Mister Pasquale De Candia predica umiltà e chiede ai suoi la massima attenzione.

“Non ci siamo esaltati l’anno scorso quando abbiamo inanellato 11 vittorie consecutive, non lo facciamo – dichiara il tecnico – neanche quest’anno dopo due vittorie. Quella col Sorrento sarà una tappa fondamentale, perché abbiamo avuto una partita che abbiamo vinto pur giocando male, con il Nardò, e un’altra, domenica scorsa, nella quale abbiamo fatto bene. Avere continuità nelle prestazioni non è garanzia del risultato. Mi aspetto di fare bene su entrambi i fronti. In caso di vittoria, guadagneremo in autostima, che è quello che in questo momento cerchiamo e che domenica abbiamo ritrovato. Mi auguro di regalare una soddisfazione ai tifosi e all’ambiente“.

Il Sorrento, dal canto suo, ha delle buone individualità e un’ottima organizzazione tattica.

Per contro, il Casarano dovrà rinunciare a Rescio e Ielo, in fase di recupero. A fronte delle assenza, però, potrà contare su Feola, che ha esordito in campionato domenica scorsa. In ogni caso, l’inserimento di Feola non inciderà sull’assetto tattico della squadra.

“Difficilmente – spiega De Candiacambio modulo tattico e non lo farò neanche con il Sorrento. A volte, può succedere di cambiare in corso d’opera, come è avvenuto domenica scorsa, quando siamo passati al 5-3-2, ma non dipende dagli uomini utilizzati. Per quanto riguarda Feola, per fortuna domenica è rimasto in campo, nonostante avesse preso una botta, che si è rivelata meno seria di quanto avessimo immaginato. Lo abbiamo aspettato. Rientrare e farsi male sarebbe stata una beffa, anche perché è un ragazzo che si allena a mille, come tutti gli altri, quindi è giusto che abbia le sue soddisfazioni”.

Articoli Correlati