Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE D/H – Il Bitonto cede la vetta alla Casertana. Fasano, esordio ok per Danucci: i tabellini

La Casertana di Enzo Maiuri è la nuova capolista del girone H di Serie D dopo la dodicesima giornata. Un ruolino di marcia impressionante quello dei falchetti, unica squadra imbattuta del girone. Male il Bitonto che, dopo un avvio sprint, ha perso brillantezza nelle ultime tre partite (un solo punto). Il Francavilla di Ragno passa al secondo posto vincendo a Nardò (prima sconfitta per De Candia dopo cinque partite).

A vele spiegate il Cerignola, in serie positiva da sette turni e prossimo avversario del Matino, sconfitto anche a Lavello e ora da solo al penultimo posto, staccato anche dal San Giorgio, capace di fare sette punti su nove nelle ultime tre uscite. Ancora sconfitto il Brindisi, che rimane ancorato sul fondo, mentre esordisce col botto Ciro Danucci sulla panchina del Fasano. Secondo pareggio in campionato per il Casarano, in doppia inferiorità numerica e contro una squadra in buono stato di forma (cinque risultati utili consecutivi con quello di ieri al “Capozza”).

I tabellini della dodicesima giornata:

A. CERIGNOLA-MARIGLIANESE 4-0
RETI: 34′ pt Longo, 37′ pt Tascone, 3′ st Vitiello, 26′ st Malcore

A. CERIGNOLA (4-3-3): Tricarico; Vitiello, Allegrini, Sirri, Donval (38′ st Botta); Tascone (14′ st Achik), Agnelli, Longo (38′ st Russo); Mincica (14′ st Maltese9, Palazzo (17′ st Malcore), Loiodice. All. Pazienza.

MARIGLIANESE (3-5-2): Maione; Pantano, Varchetta, D’Onofrio (1′ st Massaro); De Giorgi, Langella, Aracri (27′ st Ragosta), De Martino (19′ st Onesto), De Angelis (31′ st Tommasini); Orlando (19′ st Palumbo), Esposito. All. Sanchez.

ARBITRO: Zoppi di Lovere.

BISCEGLIE-ROTONDA 0-0

BISCEGLIE (4-3-2-1): Martorel; Barletta, Marino, Urquiza, Farinola; Di Prisco (24′ st Izco), Cozza, Fucci; La Piana (45′ st Rubino), Leonetti (37′ st Morra); Lorusso. All. Rufini.

ROTONDA (3-5-2): Polizzi; Ruano, Giordano, Sanzone; Valenti, Ceesay (38′ st Camilleri), Bottalico, Savarino k(49′ st Adeyemo), Leone; Ferreira de Luz (15′ pt Coulibaly), Dardan (22′ st Boscaglia). All. Napoli.

ARBITRO: Galiffi di Alghero.

CASARANO-SORRENTO 1-1
RETI: 69’ Iadaresta (rig.), 89’ Tedesco (C)

CASARANO (3-4-3): Iannì; Di Biase, Sanchez, Rizzo; Coronese, Meduri, Atteo (90’ Florio), Freddo (46’ Maraschio, 79’ Santarcangelo), Di Biase; Dambros (70’ Tedesco), Coria, Avantaggiato (90+2’ Patronelli). A disp.: Montoya, Greco, De Stefano, Manca. All.: Matias Calabuig.

SORRENTO (3-4-3): Volzone; Mezavilla, Mansi, Manco; La Monica (74’ Camara), Virgilio, Diop (80’ Sannino), Mezavilla; Iadaresta, Cassata (90’ Procida), Romano. A disp.: Del Sorbo, Ferraro, Marciano, Caracciolo, Selvaggio, Esposito. All.: Renato Cioffi.

ARBITRO: Alberto Poli della sezione di Verona. ASSISTENTI: Carlo De Luca di Merano e Simone Milillo di Udine.

NOTE: Cielo sereno. Temperatura: 17 gradi. Terreno in discrete condizioni. Ammoniti: 50’ Sanchez, 56’ Rizzo (C), 56’ Meduri (C), 77’ Camarà (S). Espulsi: 63’ Meduri (C), 69’ Sanchez (C) entrambi per doppia ammonizione. Recupero: 2’ pt, st.

CASERTANA-BITONTO 2-1
RETI: 39′ pt Favetta (C), 33′ st rig. Liccardi (C), 42′ st Mariani (B)

CASERTANA (4-3-3): Trapani; Tufano, Rainone, Pambianchi, Monti; Maresca (25′ st Cusumano), Vicente, Vacca (37′ st Carannante); Mansour (46′ st Di Somma), Favetta (27′ st Liccardi), Felleca (25′ st Feola). All. Maiuri.

BITONTO (4-2-3-1): Lonoce; Colella S., Petta, Lanzolla, Colaci; Biason (18′ st D’Anna), Manzo; Triarico (27′ st Genchi), Lattanzio, Piarulli (33′ st Mariani); Santoro. All. De Luca.

ARBITRO: Fantozzi di Civitavecchia.

FASANO-NOCERINA 6-1
RETI: 2′ pt Sosa (F), 13′ pt Camara P. (F), 23′ pt Capomaggio (F), 40′ pt Bernardini (F), 8′ st Donida (N), 9′ st Gomes Forbes (F), 40′ st Mucedero (F)

FASANO (4-2-3-1): Suma; Camara P., Gorzelewski, Callegari, Bianco; Capomaggio, Bernardini; Calabria (35′ st Mucedero), Sosa (22′ st Prado), Corvino (31′ st Losavio); Gomes Forbes (23′ st Calemme). All. Danucci.

NOCERINA (4-3-1-2): Pitarresi; Donida, Cuomo (31′ pt Menichino), Cason, Mazzeo; Bruno, Donnarumma (41′ st Dammacco), Bovo (14′ st Vecchione); Esposito; Talamo, Palmieri (24′ st Gallo). All. Cavallaro.

ARBITRO: Franzò di Siracusa.

GRAVINA-BRINDISI 2-1
RETI: 10′ pt Bubalo (B), 17′ pt Diop (G), 41′ st Tuninetti (G)

GRAVINA (4-4-1-1): Vicino; Di Modugno, Gilli, Giglio, Popolo (26′ st Nicolosi); Chiaradia (13′ st Krstevski), Tuninetti, Borgia (20′ st Macario), Kharmoud; Chacon; Diop (35′ st Tommasone). All. Summa.

BRINDISI (4-4-2): Cervellera; Rekik, Moi, Spinelli, Romano (46′ st Trovè); Silvestro, Galdean, De Luca, Badje; Kordic (35′ st Falzetta), Bubalo. All. Di Costanzo.

ARBITRO: Bonci di Pescara.

LAVELLO-VIRTUS MATINO 1-0
RETI: 10′ pt Mercuri

LAVELLO: (4-3-3): Amata; Vitofrancesco, Brunetti, Syku, Dell’Orfanello; Addae, Herrera (19’ st Logoluso), Marcellino (30’ st Caruso); Mercuri (41’ st Militano), Statella (44’ st Ouattara), Liurni (19’ st Rodriguez). All. Zeman.

VIRTUS MATINO (4-3-3): Convertini; Cavalieri (40’ st Monopoli), Nasif, Salto, Taveri; Calò, Marin, Graziano; Giambuzzi, Ancora, Ruibal (25’ st Alemanni). All. Branà.

ARBITRO: Garofalo di Torre del Greco.

NARDÒ-FRANCAVILLA IN SINNI 2-3
RETI: 1′ pt Puntoriere (N), 12′ pt Ferrante (F), 33′ pt Melillo rig. (F), 23′ st Antonacci (F), 44′ st Mariano (N)

NARDÒ (4-3-1-2): Lovecchio; De Giorgi, Porcaro (13’ st Caputo), Masetti, Dorini (37’ st Palazzo); Mengoli, Cancelli, Alfarano (42’ st Mariano); Mancarella; Puntoriere, Cristaldi (30’ st Cavaliere). A disp.: Petrarca, Solimeno, Valzano, Mileto, Gallo. All.: De Candia.

FRANCAVILLA IN SINNI (3-5-2): Prisco; Di Ronza, Ferrante, Russo; Cristallo, Langone (30’ st Petruccetti), Ganci, Melillo (13’ st Gentile, 45′ st Cabela), Polichetti; Croce (38′ st De Marco), Nolè (16’ st Antonacci). A disp.: Daniele, Nicolao, Lazic, Vaugh. All.: Ragno.

ARBITRO: Sig. Ramondino di Catanzaro.

NOTE: ammoniti: Puntoriere e Mengoli; Di Ronza, Polichetti, Ganci, Melillo e Cristallo (F); espulso al 13′ st Polichetti (F) per proteste.

NOLA-MOLFETTA 2-0
RETI: 47′ pt rig. Figliola, 27′ st D’Angelo

NOLA (4-3-3): Cappa; Togora, Sicignano, D’Orsi, Donnarumma; Caliendo, Acampora, Ruggerio (31′ st Cardone); D’Angelo (47′ st Gaetano), Figliola (38′ st Padulano), Corbisiero. All. De Stefano.

MOLFETTA (3-5-2): Viola; De Gol, Panebianco, Lobjanidze; Boccadamo, Pizzutelli (1′ st Semiao), Traore (38′ st Sifanno), Turitto, Fedel; Pozzebon, Gjonaj (24′ st Legari). All. Bartoli.

ARBITRO: Marangone di Udine.

TEAM ALTAMURA-SAN GIORGIO 1-2
RETI: 4′ pt rig. Di Pietro (S), 31′ pt Russotto (T), 28′ st Varela (S)

TEAM ALTAMURA (4-3-3): Giuliani; Clemente (15′ st Tazza), Sales, Mattera, De Vivo (38′ pt Barg); Baradji (31′ st Pinto), Licchese (18′ st Ziello), Russotto; Zerbo, Tedesco, Molinaro. All. Pezzullo.

SAN GIORGIO (4-3-3): Bellarosa; Ruggiero, Cassese, Bertolo, Navas; Di Pietro, Caprioli (30′ st Raucci), Albano (1′ st Strazzullo); Di franco (18′ st Greco), Varela (47′ st Bonfini), Mancini (23′ st Raiola).b Borrelli.

ARBITRO: Tricarico di Verona.

(foto: Ciro Danucci, neo allenatore del Fasano)