Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE A – Immobile imprendibile, Ronaldo scalza Lukaku dal posto d’onore. Torna al gol Mancosu: la classifica marcatori

Trentaquattro reti, una tripletta (del capocannoniere Immobile) e quattro doppiette (Rebic, Joao Pedro, Torregrossa e Cristiano Ronaldo) nella ventesima giornata di Serie A chiusasi ieri sera con la sorpresa della vittoria della Spal in casa dell’Atalanta. La vetta è dominata dal centravanti della Lazio e della Nazionale che viaggia ad una media reti da urlo. Al secondo posto s’insedia Ronaldo che scalza Lukaku, a secco contro il Lecce.

Torna al gol dopo quasi tre mesi capitan Mancosu (l’ultimo fu segnato il 26 ottobre alla Juventus) e sale a quota sei centri stagionali.

Dopo 20 turni, questa è la classifica marcatori aggiornata:

23 RETI: Immobile C. (Lazio);

16 RETI: C. Ronaldo (Juventus);

14 RETI: Lukaku R. (Inter);

13 RETI: Joao Pedro (Cagliari);

10 RETI: Muriel L. (Atalanta), Martinez L. (Inter), Ilicic J. (Atalanta);

9 RETI: Belotti A. (Torino), Berardi D. (Sassuolo);

8 RETI: Caputo F. (Sassuolo), Dzeko E. (Roma);

7 RETI: Milik A. (Napoli), Petagna A. (Spal), Cornelius A. (Parma);

6 RETI: Zapata D. (Atalanta), Correa J. (Lazio), Gomez A. (Atalanta),Gosens R. (Atalanta), Mancosu M. (Lecce);

5 RETI: Kouamè C. (Genoa), Simeone G. (Cagliari), Palacio R. (Bologna), Kolarov A. (Roma), Dybala P. (Juventus), Higuain G. (Juventus), Balotelli M. (Brescia), Orsolini R. (Bologna), Berenguer A. (Torino), Quagliarella F. (Sampdoria), Hernandez T. (Milan), Caicedo F. (Lazio), Pandev G. (Genoa);

4 RETI: Donnarumma A. (Brescia), Mertens D. (Napoli), Lapadula G. (Lecce), Nainggolan R. (Cagliari), Piatek K. (Milan), Sansone N. (Bologna), Gervinho (Parma), Kulusevski D. (Parma), Gabbiadini M. (Sampdoria), Ansaldi C. (Torino), Zaniolo M. (Roma), Pasalic M. (Atalanta), Criscito D. (Genoa), Okaka S. (Udinese), De Paul R. (Udinese), Boga J. (Sassuolo), Lasagna K. (Udinese), Vlahovic D. (Fiorentina);

3 RETI: Calderoni M. (Lecce) e altri 22;

2 RETI: La Mantia A., Falco F., Babacar K., Farias D. (Lecce) e altri 35;

UNA RETE: Lucioni F., Tabanelli A. (Lecce) e altri 86.