SECONDA CATEGORIA – Il Giudice sportivo della 21ª giornata e di Coppa Puglia

Nel girone C maxi squalifica a Pensa (Zollino) fermato per cinque giornate

giudice-sportivo

Seconda Categoria, ecco le decisioni del Giudice sportivo dopo le gare di domenica scorsa, ventesima giornata, nei gironi B e C.

GIRONE B

CALCIATORIDue giornate di squalifica (1+1) a Mesecorto (Ideale Bari); una giornata a Cardone (Atl. Pezze), Suglia (Cellamare), Rainieri (Cisternino), Malinconico (Spartak Lecce), Gjeci e Convertini (Virtus Montalbano).

ALLENATORI – Squalificato Calamo (Virtus Montalbano) sino al 13 aprile.

AMMENDE – 350 euro alla Virtus Montalbano; 100 euro all’Ideale Bari.


GIRONE C

CALCIATORICinque giornate di squalifica a Pensa (Zollino); una giornata a testa per Papadia (Alessano), Romano (Castiglione), Dettu e Cristaldi (Cutrofiano), Cataldi (Hydruntum), Presicce e Micocci (Lorenzo Mariano).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 13 aprile per Giuri (Real Galatone).


COPPA PUGLIA

CALCIATORIDue giornate a Pinto (S. Vito); una giornata a Latino (Poggiardo), Caputo e Greco (San Marzano), Ferrino, Frappampina e Fraschini (Vigor Moles), Marinosci (S. Vito).

MASSAGGIATORI – Squalificato Simone (Leverano) sino al 30 marzo.

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati