PODISTICA – Buttazzo e Scatigna si ripetono a Surbo. Ai nastri di partenza le prove di Acaya e Parabita

Dopo aver vinto a Maglie, domenica 9, Buttazzo e Scatigna si ripetono nella XV edizione della Surbo in Corsa. Sabato 22 in programma la 6 Ore di Acaya, domenica 23 la Scalata delle Veneri di Parabita

surbo-in-corsa-2019-podistica ph NGM

Foto: uno scatto della Surbo in Corsa (©NGM)

Giammarco Buttazzo è il vincitore della quindicesima edizione della Surbo in Corsa, gara podistica organizzata dall’Asd Atletica Surbo, quinta tappa del circuito Salento Gold 2019, andata in scena domenica scorsa, 16 giugno.

Il podista dell’Atletica Casone Noceto (SM 40) ha chiuso il circuito di 7,5 km in 25’29”, precedendo di una trentina di secondi Gianpiero Bianco (SM, Running Team D’Angela Sport) e di circa un minuto e mezzo Daniele Leggio (SM, Tre Casali). A seguire, dal quarto al decimo posto assoluto: Emanuele Coroneo (SM 35, La Mandra Calimera); Antonio Biagio Fanuli (SM, Salento Free Runners); Gianluca De Salvo (SM 40, La Mandra Calimera); Samuele Antonio Dell’Assunta (Sm 40, Tre Casali); Crystian Bergamo (SM 40, La Mandra Calimera); Massimiliano Bonadies (SM 40, Tre Casali) e Elia Picciolo (Sm, Saracenatletica).

Tra le donne s’impone, ancora una volta, Stefania Scatigna (SF 40, Atletica Capo di Leuca) col tempo di 28’59”, 18esima assoluta. A seguire, sul podio, Anna Solazzo (SF 45, Salento is Running) e Elena Conte (SF, Atletica Taviano ’97), più staccate; dal quarto al decimo posto: Alessandra Scatigna (SF 45, Salento is Running); Stefania Zilli (SF 45, Tre Casali); Maria Lucia Tondi (SF 35, Podistica Soletum); Sonia Pascali (SF 50, Tre Casali); Sabrina Scippa (SF 45, CA Sportleader Correre è Vita); Gabriella Stea (SF 55, Atletica Gallipoli); Marina Bovino (SF, La Mandra Calimera). Buttazzo e Scatigna ripetono, quindi, il successo di Maglie di sette giorni prima (QUI).

Sabato e domenica altri due importanti appuntamenti podistici. Si parte sabato 22 con la 6 Ore di Acaya (frazione di Vernole, organizzatore: Asd Liberunning), gara dal regolamento particolare e curioso che premia chi, tra i partecipanti, riuscirà a percorrere più strada nel tempo di sei ore. Per entrare in classifica, però, occorre percorrere almeno 42,195 km, percorso pari a quello della maratona; domenica 23, poi, uno degli appuntamenti più affascinanti e attesi del circuito Salento Tour: la decima edizione della Scalata delle Veneri, che si correrà sul circuito urbano ed extraurbano di Parabita, organizzata dall’Asd Podistica Parabita.

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati