ECCELLENZA – Casarano, Brindisi e Barletta: avanti col minimo sforzo. Diarra e Caroppo, colpaccio Otranto: i tabellini della 22ª giornata

caroppo-coribello

Pur non brillando come sempre, il Casarano manda in archivio la pratica Corato (QUI), con un gol del solito Di Rito, e si appresta ad affrontare nuovamente la compagine neroverde giovedì prossimo, nella finale di ritorno di Coppa Italia Eccellenza. Il Brindisi fa il suo contro il giovane Avetrana. Decide

OTRANTO – Diarra, via qualche sassolino dalle scarpe: “Siamo stati sottovalutati”

diarra-longo

Tra i migliori in campo nel successo dell’Otranto sul Vieste, sicuramente Drissa Diarra. Il centrocampista, che tra l’altro ha propiziato il primo gol, commenta: “Abbiamo sfoderato una prestazione di altissimo livello, meritando ampiamente di vincere. Aver sbloccato subito il risultato ci ha dato un vantaggio di rilievo, ma siamo stati

NARDÒ – Carrozza, Diarra e altri tre colpi: il Toro ne ufficializza cinque. Domani test col Galatina

Il Nardò ha ufficializzato cinque nuovi ingaggi. Si tratta di Vincenzo Corvino, Drissa Diarra, Alessandro Carrozza, Andrea Morello, Davide Petrachi. Corvino, atleta ben noto agli sportivi neretini, classe '91, nasce calcisticamente nella juniores del Nardò per poi approdare in prima squadra. Dopo aver disputato un campionato di Serie D e aver messo

NARDÒ – Sfuma Diarra, possibile un Romeo-bis? Intanto Palmisano torna a correre col gruppo

Il Nardò si appresta a dare un'accelerata alla propria sessione di mercato. Gli obiettivi granata sono principalmente due: un centrocampista e un attaccante. In mediana pare sfumato l'arrivo di Diarra e i problemi al ginocchio di Oretti costringono il direttore sportivo, Andrea Corallo, all'individuazione di una nuova pedina di spessore per

NARDÒ – Ragno porta a Bisceglie anche Montinaro. Toro-Diarra, si può fare

montinaro matteo bisceglie

Dopo Tiziano Prinari, un altro centrocampista ex Nardò sbarca a Bisceglie. Si tratta di Matteo Montinaro, talentuoso esterno offensivo classe '96, che il tecnico Ragno ha apprezzato e contribuito a far sbocciare nel suo recente anno e mezzo vissuto in granata. I bianconeristellati hanno già ufficializzato l'ex Padova, che va quindi ad incrementare la