LECCE – Oddo: “Con il Milan per me sarà  una gara particolare”

“Per me, com’è normale che sia, la gara contro il Milan è una gara particolare. Per carattere non mi emoziono particolarmente, però, non nascondo che mi farà un certo effetto ritrovare i miei ex compagni". Nella conferenza stampa odierna, parole al miele di Massimo Oddo, raccolte dal sito ufficiale giallorosso, nei confronti della sua ex squadra.

"Il Milan è stata la squadra più importante della mia carriera -prosegue il terzino giallorosso-. Ho trascorso cinque anni bellissimi e ricchi di soddisfazioni. Con tutto l’ambiente rossonero mi sono lasciato bene e da parte mia non c’è, assolutamente, nessuna vendetta da consumare. Domenica cercheremo di fare la nostra gara e Oddo cercherà di contribuire a rendere difficile la gara ai rossoneri".

"Chi toglierei al Milan? E’ scontato dire Ibrahimovic, che è uno dei giocatori più importanti del Milan, però, non bisogna scordarsi di Cassano e Robinho, parlando di attaccanti. Domenica il Milan cercherà di fare la partita, com’è nella sua indole, noi dovremo cercare di contrastarli e, visto che attaccano in tanti, provare ad essere il più rapidi possibile nel ribaltare l’azione. A livello personale sono contento di queste mie due presenze, più gioco e più troverò la condizione, che è al momento non è sicuramente al 100%".

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati