LECCE – Di Francesco opta per un ‘rombo’ rapido e aggressivo all’ora di pranzo, orario vincente

Sembra avere le idee chiare Eusebio Di Francesco. Il Lecce che domenica riceverà la visita dei Campioni d’Italia del Milan si schiererà con un 4-4-2 a rombo. L’allenamento di ieri ha fornito indicazioni importanti, specie sulla mediana che avrà il compito di arginare la forza d’urto del centrocampo rossonero, molto forte fisicamente, e di innescare le punte che potrebbero essere Olivera e Giandonato, attaccanti rapidi per sorprendere alle spalle i centrali rossoneri, quello che vuole Di Francesco. Perciò davanti al quartetto difensivo Oddo, Tomovic, Esposito, Mesbah agirà l’ex di turno Strasser. Obodo si posizionerà sul centro destra mentre capitan Giacomazzi sul centro sinistra. Carlos Grossmuller agirà sulla trequarti.

Questo è il Lecce ‘Anti-Milan’ che accoglierà i rossoneri senza il pienone del ‘Via del Mare’. Fino ad oggi sono stati venduti solo 7mila tagliandi e nella migliore delle ipotesi si potrebbe arrivare a 10 mila. La società invita ad acquistare il biglietto in anticipo per evitare code ai botteghini la domenica mattina alle 12.30, un orario che porta bene al Lecce che lo scorso anno il 3 ottobre 2010 batté col gol di Corvia il Catania di Giampaolo e la Juventus, il 24 febbraio 2011, con i gol di Mesbah e Bertolacci.

Articoli Correlati