CASARANO – Tim Cup, col Pordenone pensando a Portici. Feola: “Abbiamo i calciatori contati ma dobbiamo giocarcela”. C’è un nuovo arrivo

Alle 18 la trasferta dei rossazzurri a Trieste contro la formazione di Attilio Tesser. Il tecnico rossazzurro, però, pensa già alla trasferta di Portici

feola-vincenzo-casarano-set-20

Foto: V. Feola

Giornata storica per il Casarano che questo pomeriggio calcherà il prato del “Nereo Rocco” di Trieste per affrontare il Pordenone, reduce dallo 0-0 del Via del Mare di Lecce, sabato scorso. In palio c’è il passaggio al terzo turno di Tim Cup. Chi la spunterà, se la vedrà col Monza che, ieri sera, ha travolto la Triestina per 3-0.

“Conosciamo bene il Pordenone – dice mister Vincenzo Feolaè una squadra costruita per la Serie A. Noi comunque dobbiamo giocarcela e non fare brutta figura. Abbiamo i giocatori contati. Dobbiamo prepararci anche e soprattutto in funzione di domenica prossima, mettendo insieme lavoro di scarico, rifinitura e forza. L’obiettivo principale è la gara con il Portici. Farò qualche cambio rispetto a domenica scorsa, ma saranno cambi forzati per via dagli infortunati”.

Intanto, poco fa, la società rossazzurra ha ufficializzato un nuovo ingaggio. Si tratta dell’attaccante italo-marocchino Badreddin El Ouazni, classe 1994, proveniente dal Foggia.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati