Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CASARANO – Esordio in Tim Cup ricco di prestigio col Carpi. Mister Feola: “Onoriamo la partita, la città, la maglia e la società”

Per il Casarano , domani pomeriggio, ci sarà il primo impegno ufficiale della stagione. E sarà una sfida ricca di fascino, contro una compagine di Serie C, il Carpi, con un passato anche in Serie A, per il primo turno di Tim Cup. Si giocherà allo stadio “Cabassi” a partire dalle ore 16.30.

La partenza per l’Emilia Romagna della truppa rossazzurra è stata preceduta dal flashmob dei tifosi che hanno voluto dare la carica alla loro squadra a suon di cori, applausi e incitamenti. A Carpi non ci sarà il portiere Pitarresi, uscito malconcio dall’allenamento di Bari, ma la rosa si è arricchita, negli ultimi giorni, degli under Arturo Onda e Gabriele Pagliai, entrambi classe 2002.

Mister Vincenzo Feola, pur sottolineando l’importanza e il prestigio della Tim Cup, pensa già all’esordio in campionato di domenica in casa contro il Real Aversa: “Mi aspetto una crescita rispetto alle altre partitecommenta -. Questa è una sfida importante per la società e noi, mi dispiace solo doverla fare quattro giorni prima dell’inizio del campionato perché non abbiamo il tempo materiale per preparare la sfida col Real Aversa. Ma dobbiamo onorare la partita, questa città, la maglia e questa società. Noi ce la giocheremo a viso aperto, non saremo al massimo dopo tnti mesi di stop e non potremo essere a mille nella prima giornata. Abbiamo lavorato comunque bene, vedo la squadra che migliora, allenamento dopo allenamento, ci sono margini di crescita”.