SERIE D – Triplice nuovo arrivo in casa Nardò. Casarano ok in amichevole, Brindisi-Foggia si posticipa

Giacomo Mengoli, Alessandro Avantaggiato e Luigi Vecchio sono tre nuovi giocatori del Nardò. I rossazzurri di De Candia superano per 2-1 il Picerno in amichevole, gol di Russo e Mincica. Brindisi-Foggia di Coppa slitta al 21 agosto

picerno-casarano-1-2-amichevole-ago-19

Foto: un'immagine di Picerno-Casarano (©CasaranoCalcio)

Nella giornata della presentazione ufficiale dei calendari del prossimo campionato di Serie D, che vedrà il Nardò esordire in casa del Gravina, la società neretina batte un triplice colpo in entrata. Vestiranno granata il centrocampista classe 1998 Giacomo Mengoli che nell’ultima stagione si è messo in mostra con la casacca del Gela, sempre nella quarta serie nazionale; arricchiranno invece il parco under l’attaccante classe 2000 Alessandro Avantaggiato arrivato in prestito dal Lecce e il centrocampista 2001 Luigi Vecchio, proveniente sempre in prestito dal Monopoli. 

I ragazzi di mister Foglia Manzillo questo pomeriggio affronteranno l’Otranto in un’amichevole di preparazione al Kick-Off in vista dell’impegno di Coppa Italia di domenica prossima contro il Casarano al Giovanni Paolo II (start alle 18.30). 

A proposito di Casarano, vittoria di prestigio, ieri, in amichevole, a Tito, riportata dai ragazzi di mister Pasquale De Candia, che hanno superato per 2-1 il Picerno, neopromosso in Serie C. Dopo una prima frazione molto equilibrata e combattuta, è il Picerno a passare in vantaggio ad inizio ripresa, con Sparcello che ben assistito da Guerra supera Morabito con un preciso colpo di testa. La reazione dei ragazzi di mister De Candia non tarda ad arrivare e gli sforzi vengono premiati intorno alla mezz’ora di gioco, quando Russo trasforma un penalty conquistato da uno scatenato Mincica; cinque minuti più tardi è proprio il bomber siciliano a firmare il sorpasso con un bel diagonale che non lascia scampo a Cavagnaro. Nel finale di gara è il neo entrato Kosovan a sfiorare il pari per i lucani con un piazzato che si stampa però sull’incrocio dei pali.

Nonostante sia solo calcio d’agosto, le serpi rossazzure tornano a casa con un successo certamente importante e di prestigio, al termine di una gara che lancia certamente segnali positivi a mister De Candia e a tutto l’ambiente, soprattutto in vista dell’esordio stagionale di domenica prossima a Nardò. Casarano e Nardò, poi, si ritroveranno il 29 settembre prossimo per il derby della quinta giornata del campionato di Serie D girone H 2019-20, questa volta allo stadio “Capozza”. Quello contro il Toro, per i rossazzurri, sarà il quinto derby consecutivo nelle prime cinque giornate, dovendo affrontare, in sequenza, Cerignola fuori, Taranto e Brindisi in casa e Andria fuori.

Intanto, da casa Brindisi, giunge la notizia di un posticipo di tre giorni per il round preliminare di Coppa Italia tra i biancazzurri e il Foggia: invece che giocarsi domenica 18, la partita è stata posticipata alle 20 di mercoledì 21 agosto prossimo.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati