NARDÒ – Il Toro si presenta, Antico: “Ora noi e la città siamo una cosa sola”. Ed ecco le maglie 2018/19

Il nuovo presidente è Marco Carafa. Domani 19 agosto amichevole con il Lecce al "Giovanni Paolo II"

nardo-presentazione-ufficiale

Foto: ©W. Macorano

Ieri sera il Nardò ha raccolto l’abbraccio di piazza Salandra. Come di consueto, nel cuore del centro storico neretino la presentazione ufficiale: il club ha presentato il nuovo assetto societario, lo staff e il parco giocatori ai propri tifosi, che non hanno mancato di manifestare il proprio caloroso supporto. Dopo il benvenuto dell’Amministrazione comunale con il classico “in bocca al lupo” del consigliere delegato allo Sport Antonio Tondo, l’assessore alla Cultura Ettore Tollemeto e l’assessore alle Finanze Gianpiero Lupo.

La novità è la nomina del nuovo presidente: dopo la fugace esperienza di Manuel Mazzotta il nuovo numero uno granata è Marco Carafa. “Ci mettiamo tanta passione – ha dichiarato l’amministratore unico e general manager Alessio Anticotanto lavoro da mattina a sera. Questo è un progetto vero, vogliamo diventare un modello societario e questo potremo realizzarlo solo grazie alla gente che mi affianca. Grazie a Nardò perché la città è un vero e proprio socio-finanziatore. La nostra soddisfazione è rappresentata dal sostegno di imprenditori, professionisti, commercianti e grazie anche all’Amministrazione comunale per il suo supporto”. Lo staff dirigenziale è composto, oltreché da Carafa e Antico, da Livio Ronzino (vice presidente), Salvatore De Cruto (vice presidente onorario), Antonio Vincenti (direttore generale), Andrea Corallo (direttore sportivo), Giulio Filieri Caputo (direttore sanitario), Mino Carrieri e Gregorio Chirivì (dirigenti), Massimiliano Ciccarese (team manager), Tony De Paola (direttore marketing), Andrea Frassanito (responsabile legale), Daniele Orlando (responsabile settore giovanile), Enzo Primativo (responsabile organizzativo), Fernando Pero (responsabile comunicazione), Adriano Tedesco (addetto stampa), Andrea De Simone e Marco Balestra (grafici), Valentina Ronzino (responsabile amministrativo), Luca Rizzello (responsabile biglietteria), Ettore Musca, Maurizio e Antonio Dell’Anna, Francesco Giannuzzi (addetti alla biglietteria), Walter Macorano e Piero Cardone (fotografi ufficiali), Antonio De Marco e Giuseppe Gala (responsabili stadio partite interne), Giancarlo Fedele e Pierluigi Felline (magazzinieri).

Poi il presentatore Antonio Settanni ha svelato i nomi dello staff, a partire dal confermato tecnico Roberto Taurino che si è detto entusiasta di riprendere il percorso dopo la brillante passata stagione. Quindi è toccato ai componenti dello staff tecnico al completo sfilare sul palco: Michele Vergara (vice allenatore), Mirko Silipo (preparatore dei portieri), Paolo Rizzo (preparatore atletico), Giovanni Rizzo (responsabile sanitario), Francesco Fioretti e Graziano Scorrano (fisioterapisti).

La rosa è composta dai portieri Alessandro Mirarco e Rosario Rizzitano, i difensori Alex Benvenga, Donato De Pascalis, Giuseppe Aquaro, Giuseppe Centonze, Samuele Muci e Simone Cassano, i centrocampisti Leandro Versienti, Giorgio Bertacchi, Tiziano Prinari, Ndiaga Fatou Sene, Simone Bolognese, Gabriele Gigante, Diego Manisi e Nicola Lezzi, gli attaccanti Gaetano Palmisano, Giovanni Kyeremateng, Marco Mingiano ed Hernan Molinari, tra i più applauditi dal pubblico.

L’occasione è stata propizia anche per la presentazione delle nuove divise da gare 2018/19 realizzate dallo sponsor tecnico Gav Sportswear: naturalmente granata la prima maglia, gialla fluo la seconda con richiamo granata sulle maniche la terza e nera la terza; bianca con banda verticale granata la maglia del portiere. Chiusura ricordando agli appassionati che domani, 18 agosto, alle ore 20.00 il Nardò ospiterà al “Giovanni Paolo II” il Lecce neopromosso in Serie B per la prima uscita tra le mura amiche, seppur in amichevole, della nuova stagione.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati