Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

NARDÒ – Post-Altamura, Danucci: “Fantastici i miei ragazzi”. Corallo parla di Sepe e mercato

Al termine del successo ottenuto allo scadere con l’Altamura, in casa Nardò si respira un clima di grande soddisfazione, per un risultato che rilancia le ambizioni del team granata.

Queste le parole del tecnico Ciro Danucci (in foto, ©SalentoSport/M. Coribello) e del ds Andrea Corallo.

GRANDE PRESTAZIONE“I ragazzi sono stati fantastici. Non era facile reagire dopo la sconfitta di Portici; se analizziamo la partita, l’Altamura prima del gol del pareggio non aveva mai tirato verso lo specchio della porta. Dopo il pesante ko di domenica, ci siamo stretti intorno al gruppo, abbiamo fatto quadrato, ed è venuta fuori una grande prestazione, culminata dal gol di Antonio” (Caputo ndr).

SALTO DI QUALITÀ“Dobbiamo cercare di non sbagliare più quelle partite che ci possono consentire di fare il salto di qualità; ci è successo con il Taranto e con il Portici, ma dovremmo cercare di non farlo più succedere. Ora con il mercato cercheremo di colmare alcune lacune, in maniera tale da fare un campionato ancora più tranquillo. Sono soddisfatto per il recupero di Trinchera, un ragazzo che potrebbe prendere il posto lasciato vuoto da Sepe”.

EFFETTO PORTICI“Dopo il gol del pari, siamo stati un po’ confusi, ed è subentrato l’effetto Portici, con la paura di portare a casa il risultato. Milli è stato molto bravo così come Cancelli, ma ai punti è comunque un successo meritato”.

Il direttore sportivo Corallo molto soddisfatto, ha anche analizzato la situazione legata al mercato.

CASO SEPE “Il calciatore come ben sapete ha ricevuto un’offerta da una squadra che milita nei professionisti ed ha chiesto di andare via. Dopo aver provato in tutti i modi a farlo ragione, ci siamo resi conti che non vi erano più i presupposti per far proseguire la sua avventura con il Nardò e quindi si è optato per la cessione. Chi indossa questa maglia deve essere orgoglioso, chi non vuole restare deve cambiare aria“.

MERCATO“Con il mister stiamo ragionando su come puntellare l’organico. Dovremmo aggiungere qualche tassello per ciò che riguarda il pacchetto under. Inoltre cercheremo di trovare il sostituto di Sepe, aggiungendo anche un attaccante con caratteristiche diverse rispetto a quelli che abbiamo in rosa. In uscita ad oggi non abbiamo ricevuto altre richieste”.