Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

NARDÒ – Pokerissimo all’Aversa per scacciare i fantasmi e rilanciare la corsa playoff

Dopo il brutto stop contro il Casarano, il Nardò torna al successo e lo fa schiantando via il Real Aversa con un perentorio 5-0 che non lascia spazio a repliche.
Il primo quarto d’ora di gioco, vede un match bloccato e con pochissime emozioni. Al minuto al primo vero affondo il toro mette la freccia. Corner per il Nardò, la difesa ospite non riesce ad allontanare il pericolo e Romeo gira verso lo specchio, Papa è anche coperto, e la palla si insacca. La reazione dell’Aversa arrvia al 25′ con una bella conclusione di Chianese dai 20 metri ma il numero Milli fa buona guardia. Tre minuti dopo è sempre l’attaccante normanno tra i più pericolosi con una bella botta che finisce di pochissimo al lato. Il Nardò ritorna a comandare le operazioni e alla mezz’ora arriva il raddoppio. Tornros colpisce di testa su corner, la ribattuta finisce sui piedi di Nicolao che da due passi sigla il punto del 2-0. L’Aversa sembra accusare il colpo e la maggiore qualità degli uomini di Danucci sembra fare la differenza, con la contesa che si  chiude a dieci minuti dal termine della prima frazione. Cross di Potenza dalla destra, Papa non riesce a smanacciare, il pallone resta lì e Caputo di testa stacca sopra il difensore campano depositando in rete il tris.

 

Ad inizio ripresa la formazione campana prova a reagire. Minuto 4, Faiello recupera palla a centrocampo e serve Faella in profondità, ma l’attaccante ospite a tu per tu col portiere avversario e manda la sfera in tribuna. Occasionissima per i granata. Sulla ripartenza avversaria Rimoli serve il neo entrato Granado che arriva sul fondo, trova sul dischetto Tornros che da solo insacca il poker. La gara scorre via senza grandi sussulti, con l’Aversa che prova a trovare il gol della bandiera, senza però creare grossi grattacapi alla difesa di casa. Al minuto 37, Cancelli si mette in proprio, e dopo aver recuperato la sfera, deposita in rete il definitivo punto del 5-0, facendo scorrere i titoli di coda su una partita ampiamente a senso unico.
Mercoledì la formazione granata proverà a continuare l’assalto alla zona playoff, con il Fasano che sarà ospite al Giovanni Paolo II.

IL TABELLINO

Nardò, stadio “Giovanni Paolo II”
domenica 25 aprile 2021, ore 15
Serie D/H 2020/21 – recupero giornata 22

NARDÒ-REAL AVERSA 5-0
RETI: 20′ pt Romeo, 30′ pt Nicolao, 35′ pt Caputo, 5′ st Tornros, 38′ st Cancelli

NARDÒ: Milli; Cancelli, De Giorgi, Romeo, Nicolao (32′ st Stranieri); Valzano (23′ st Palazzo), Mengoli (20′ st Lezzi); Rimoli, Potenza (2′ st Granado), Caputo; Törnros (28′ st Scialpi). A disp.: Mirarco, Trinchera, Massari, Gallo. All. Danucci.

REAL AVERSA: Papa; Ndiaye, Cassandro, Varchetta, Mariani; Faiello, Palumbo (42′ st Chiacchio), Ziello (15′ st D’Angelo); Faella (15′ st Avella), Negro (28′ st Guisse), Chianese (42′ st Capone). A disp.: Casillo, De Marco, Ricciardi, Massaro. All. De Stefano

ARBITRO: Giovanni Agostoni di Milano (Varano-Cozza).

NOTE: Ammoniti Valzano, Mengoli, De Giorgi (N), Chianese, Faella, Varchetta, Guisse (A). Recupero 1′ pt, 4′ st. Gara giocata a porte chiuse.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA

(foto: archivio, ©Coribello-SalentoSport)