DILETTANTI – Il presidente Sibilia: “Scendere in campo ogni tre giorni. Un miracolo chiudere entro il 30 giugno”

"Quando c'è un imprevisto, di solito ci si adatta. Ed è quel che faremo, se necessario andando anche oltre la deadline del 30 giugno"

sibilia-cosimo-lnd

Foto: C. Sibilia

Fonte: Il Mattino |

Dopo le dichiarazioni del coordinatore della Lega Nazionale Dilettanti Barbiero, oggi il presidente Cosimo Sibilia, dalle colonne del quotidiano “Il Mattino“,  ha ribadito il concetto, spiegando che occorrerà concludere i campionati, indipendentemente da quale possa essere la soluzione. Di seguito le dichiarazioni del presidente della Lnd e vicepresidente della Figc.

“SCENDERE IN CAMPO, ANCHE OGNI TRE GIORNI” – “Non abbiamo rincorso gli eventi, bensì li abbiamo anticipati. Siamo stati i primi a sospendere le attività dal 23 febbraio, cancellando oltre 2mila partite in Lombardia e parte del Veneto per le categorie inferiori e 4 gironi della D. Adesso è necessario portare avanti le indicazioni delle autorità competenti in attesa che la situazione migliori e ognuno è chiamato a fare la propria parte. Poi quando la diffusione del Covid-19 sarà solo un brutto ricordo, bisogna riprendere a giocare a calcio. Pensate che solo la federazione dilettantistica che rappresento, ogni anno organizza dalle 550mila alle 600mila partite. In D annoveriamo club blasonati, grandi piazze e piccoli borghi. A costo di scendere in campo ogni tre giorni, occorre fare in modo di ricominciare e concludere la stagione agonistica. Quando c’è un imprevisto, di solito ci si adatta. Ed è quel che faremo, se necessario andando anche oltre la deadline del 30 giugno”.

“RIUSCIRSI ENTRO IL 30 GIUGNO SAREBBE UN MIRACOLO”“In linea generale se dovessimo riuscirci entro il 30 giugno sarebbe un miracolo, perché vorrebbe dire che questo incubo ce lo saremo lasciati alle spalle molto prima. Anche perché la salute va messa al di sopra di ogni altra cosa.  Per noi della Lnd c’è anche la questione under che non va trascurata, perché dal primo luglio in linea teorica c’è lo scatto di un anno per il loro inquadramento. Ma un modo per completare la stagione lo troveremo, a tutti i livelli. È la soluzione migliore ci permetterebbe di evitare strumentalizzazioni di qualsiasi tipo, interpretazioni della normativa, ricorsi e altri inutili strascichi. Quando a parlare è il campo, non c’è altra voce che tenga, come ad esempio nel caso del Benevento, dove il campo mi pare che si già abbondantemente espresso. Manca qualche punto per l’aritmetica, ma questo non può cambiare la sostanza”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • tisci-vito-lnd-puglia-mar-20 DILETTANTI – Tisci: “Ora giochiamo tutti nella stessa squadra. Il calcio può aspettare”

    Il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Puglia, Vito Tisci, con una nota diffusa poco fa, traccia il punto della situazione a diversi giorni dallo stop di tutte le attività calcistiche, e non solo, sul territorio nazionale, causa allerta Coronavirus. Impossibile, al momento, per Tisci, prevedere i tempi della ripresa delle attività. Andrà tutto bene, ne…

  • deghi-raccolta-fondi-coronavirus DEGHI – Gli orange in prima linea contro il Coronavirus, avviata una raccolta fondi

    In un momento di grande difficoltà ed emergenza per il nostro Paese, la Deghi Spa di Alberto Paglialunga, ha voluto, nelle ultime ore, lanciare una raccolta fondi a sostegno della lotta contro il Coronavirus e a favore del nosocomio leccese per l’emergenza Covid 19.”Così lontani, così vicini” questo il nome della raccolta fondi, che ha…

  • lnd-logo-nuovo DILETTANTI – Barbiero, coordinatore Lnd: “Concludere i campionati, anche oltre il 30 giugno”

    Nella giornata di ieri, l’avvocato Luigi Barbiero, Coordinatore della Lega Nazionale Dilettanti, ospite telefonico della trasmissione “Il gioco è fatto” in onda su Tv Prato, ha chiarito, almeno in parte, la situazione riguardante i tornei dilettantistici, ribadendo in maniera chiara, la volontà di portare a termine tutti i campionati, anche a costo di sforare la…

  • Generica Eccellenza Promozione ECCELLENZA – I nuovi termini per la chiusura dei campionati regionali e dei playoff nazionali

    Il blocco assoluto dello sport sino al 3 aprile causa Coronavirus, salvo ulteriori proroghe dettate dalla necessità di estendere il termine finale ad una data successiva, ha, inevitabilmente, cancellato quelle che erano le date, in alcuni casi ancora orientative, per la disputa della fase di post–season (playoff, playout). Detto del rinvio del Torneo delle Regioni…

  • sibilia-cosimo-lnd DILETTANTI – Si ferma il calcio, a ogni livello, sino al 3 aprile

    Il calcio dilettantistico nazionale, ad ogni livello, si ferma sino al 3 aprile prossimo per l’emergenza Coronavirus. La ha deciso il Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, riunitosi oggi a Roma in videoconferenza in sessione straordinaria, nel rispetto delle direttive previste dal DPMC dell’8 marzo. Ecco la nota ufficiale: “Come Consiglio Direttivo della LND abbiamo ritenuto…