DILETTANTI – L’esito del Direttivo Lnd e le proposte che saranno presentate alla Figc per i verdetti

Per la Serie D si propone la promozione della prima e la retrocessione delle ultime quattro (nel girone H si dovrebbe ricorrere alla classifica avulsa a tre tra Nocerina, Nardò e Grumentum). Per i campionati regionali si chiederà la delega per agire secondo le realtà territoriali

sibilia-cosimo-lnd

Foto: il presidente Lnd, Cosimo Sibilia

Il Direttivo Lnd ha approvato all’unanimità le proposte che dovranno essere ratificate dal Consiglio federale (che dovrebbe tenersi nei primi giorni di giugno) riguardo la conclusione dei campionati nazionali e regionali.

SERIE D – Sarà proposta alla Figc la “cristallizzazione delle classifiche” al momento dell’interruzione del campionato, con la promozione diretta della prima in classifica e la retrocessione delle ultime quattro di ogni raggruppamento. Sarà richiesta anche una graduatoria di merito sui ripescaggi a cui attingere in caso di carenze di organico, stilata sempre privilegiando il merito sportivo.

CALCIO A 5 NAZIONALE e SERIE C FEMMINILE – Il Direttivo Lnd chiede di applicare gli stessi criteri relativi al merito o al demerito sportivo.

CAMPIONATI DILETTANTISTICI REGIONALI – Si chiederà alla Figc una delega, in favore della stessa Lnd, affinché, sulla base delle realtà territoriali, si possano adottare i criteri relativi alla conclusione dei campionati.

BEACH SOCCER – La stagione estiva non si terrà.

SIBILIA“Abbiamo agito con la massima accortezza e nel rispetto delle linee indicate dal Consiglio Federale in ordine a promozioni e retrocessioni in Serie D, consapevoli che non fosse affatto semplice affrontare la situazione tenendo conto delle peculiarità verificatesi. Ritengo sia stato fatto un lavoro scrupoloso, confortato dall’unanimità del voto in Consiglio Direttivo e guidato dal principio del merito sportivo, al quale la LND si è sempre attenuta. Credo ci siano le condizioni, anche nell’ottica della sempre più auspicata riforma del sistema calcistico italiano, di poter successivamente andare a soddisfare le ambizioni di chi avrà i requisiti oggettivi per nutrirle. Ora attendiamo il pronunciamento del massimo organismo della FIGC sulle nostre proposte. Poi finalmente potremo cominciare a pensare alla nuova stagione, con l’augurio di ripartire più forti e decisi di prima”.

GIRONE H – La classifica sarà “cristallizzata” al termine della 26esima giornata, disputatasi il 1° marzo. Il Bitonto, quindi, sarebbe promosso in Serie C; per le retrocessioni, invece, si dovrebbe ricorrere alla classifica avulsa a tre tra Nardò, Grumentum e Nocerina che hanno completato tutti gli scontri diretti, sia di andata, che di ritorno, con questi risultati: Nocerina-Grumentum 3-1; Nardò-Nocerina 0-1; Grumentum-Nardò 3-1; Grumentum-Nocerina 2-2; Nocerina-Nardò 1-1; Nardò-Grumentim 1-1. Da tali risultati, emerge la seguente classifica avulsa: Nocerina 8 punti (sarebbe salva); Grumentum 5 punti (sarebbe retrocesso); Nardò 2 punti (sarebbe retrocesso). Francavilla e Agropoli sarebbero retrocesse direttamente.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati