VIRTUS FRANCAVILLA – Mercato, nome caldo per l’attacco. Il nuovo portiere arriverà dal Foggia?

Il direttore sportivo Fracchiolla sta provando a chiudere con Demiro Pozzebon, del Catania. Per la porta piace Stefano Tarolli, vicino il rinnovo di Carlos Biason

pozzebon-messinasportiva

Foto: D. Pozzebon - ©messinasportiva.it

La Virtus Francavilla vuole piazzare lo scatto decisivo per trovare il nuovo guardiano dei pali. Chiusa con l’Atalanta la trattativa per l’approdo in biancazzurro di Alessandro Turrin (LEGGI QUI) e confermato il giovanissimo Davide Colonna (classe 2000), il sodalizio del presidente Magrì ha messo nel mirino Stefano Tarolli: di proprietà del Foggia, anche lui, come Turrin, classe 1997, il portiere ha già acquisito buona esperienza tra i pali, dopo la positiva parentesi in  D con il Manfredonia e le 6 presenze in B proprio con i rossoneri la stagione scorsa. Francavilla rappresenterebbe la tappa ideale per giocare senza troppe pressioni e completare il suo percorso di crescita. Radio mercato parla di una trattativa che dovrebbe chiudersi in tempi brevi.

L’altro reparto per cui il ds Fracchiolla sta lavorando alacremente è l’attacco. Il rinnovo di Anthony Partipilo e la conferma di Valerio Anastasi garantiscono a Zavettieri un tandem rodato e ben assortito; vanno messe però sulla bilancia le partenze di Giuseppe Madonia e Simone Rossetti. Potrebbe restare nella Città degli Imperiali Viola, il diesse sta puntando forte sul centravanti del Catania Demiro Pozzebon. Più defilata, al momento, la candidatura di Stefano Padovan (ex Casertana, della Juventus).

Altre pillole di mercato: Carlo Biason vicino al rinnovo, la distanza tra il centrocampista argentino e la società virtussina si è notevolmente ridotta ed a giorni arriverà l’annuncio. Giordano Maccarrone è sempre più distante, Giuseppe Prestia ha ancora un anno di contratto con il Francavilla ma sta ricevendo la corte insistita dell’Alessandria (il cui nuovo allenatore è Gaetano D’Agostino): la società di Magrì non ha intenzione di andare al muro contro muro ma per liberare il difensore attende un’offerta convincente.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati