Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CALCIO – I primi verdetti tra Serie C e Serie D: è festa per il Monza di Lepore e per il Bitonto di Taurino

In virtù della deliberazione del Consiglio federale di ieri, quindi, sono ufficiali alcuni verdetti per la Serie C, che ultimerà la stagione tramite playoff e playout, e per la Serie D, la cui stagione, invece, è terminata definitivamente. Vediamo quali sono le squadre matematicamente promosse nella serie superiore e quelle matematicamente retrocesse nella serie inferiore, salvo ricorsi.

Dalla Serie C saltano in Serie B il Monza di Checco Lepore (ma anche di Marco Armellino e di Mino Chiricò), il Vicenza e la Reggina (per il Bari l’eventuale promozione in Serie B dovrà passare dai playoff ai quali dovrebbe partecipare anche la Virtus Francavilla); retrocedono in Serie D il Gozzano, il Rimini e il Rieti.

Per quanto riguarda la Serie D, non ci sono dubbi sull’ascesa nella terza serie professionistica delle prime di ogni girone, ossia: Lucchese (A), Pro Sesto (B), Campodarsarego (C), Mantova (D), Grosseto (E), Matelica (F), Turris (G), Bitonto (H) e Palermo (I). Per le retrocessioni il discorso è un po’ più complicato, essendoci alcuni casi limite in cui due o più squadre si trovano a pari punti, nelle ultime posizioni della classifica, senza che siano stati completati tutti gli scontri diretti. Pertanto si attende l’ufficialità della Lnd che dovrebbe arrivare tra un paio di giorni. Per il girone H le retrocesse dovrebbero essere Agropoli, Francavilla, Nardò e Grumentum.