Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE C/C – C’è Taranto-Catania, derby tra Fidelis Andria e Bari. Virtus contro la Turris: il programma della 15ª

La quindicesima giornata del girone C di Serie C inizierà alle ore 14:30 di sabato. Le prime sfide saranno Latina-Messina, Palermo-Paganese e Vibonese-Monterosi. Nel primo match si affronteranno due formazioni che lottano per evitare la zona calda della classifica. La compagine laziale, dopo quattro sconfitte consecutive, nel precedente turno è tornata alla vittoria con un sonoro quattro a uno ai danni del Campobasso. Il Messina, invece, arriva da due sconfitte consecutive ed è penultima in classifica,: necessario, pertanto, fare punti.

Vibonese-Monterosi è praticamente la fotocopia del match appena raccontato. Entrambe le formazioni hanno bisogno di punti e da questo scontro salvezza potrebbero dipendere tanto le sorti di questo campionato. Ambedue le compagini non vincono da ben cinque turni. Il Palermo sembra, al momento, la principale antagonista della capolista Bari. I siciliani ospiteranno la Paganese, reduce da due sconfitte consecutive.

Successivamente, alle ore 17:30 di sabato, si sfideranno Avellino e AZ Picerno. Gli uomini di Braglia arrivano da ben sette risultati utili consecutivi e sono costretti a continuare su questo trend per non perdere il treno delle prime. I lucani sono reduci da una brutta settimana, dove, a farne le spese, è stato il tecnico Palo. La società rossoblù, pertanto, si aspetta una reazione dai propri calciatori.

Il turno continuerà alle ore 14:30 di domenica. Il Catanzaro dopo la sconfitta rimediata a Torre del Greco lunedì, vuole il riscatto con la Juve Stabia. Le vespe, negli ultimi due turni, hanno collezionato un pareggio ed una vittoria. Il Taranto, dopo le due sconfitte esterne, tenterà di superare le emergenze date squalifiche e infortuni. Gli uomini di Laterza sfideranno il Catania, match che non ha bisogno di presentazioni. Tanti sono i ricordi di quel lontano giugno 2002 (finale playoff e promozione in B degli etnei), ma entrambe devono tuffarsi nel presente. Soprattutto i siciliani, che sono alle prese con un possibile fallimento, che, al momento, potrebbe essere solo rinviato dal Tribunale.

La Virtus Francavilla ospiterà la Turris alla NuovArredo Arena. Le compagini sono reduci da una vittoria e separate da due punti. Questa sfida potrebbe spalancare orizzonti importanti per una delle due formazioni. Anche questa volta, sulla panchina dei brindisini non siederà Taurino, per squalifica.

Il derby tra Fidelis Andria e Bari, promette spettacolo sugli spalti con il Degli Ulivi tutto esaurito. Saranno più di duemila i tifosi biancorossi. I galletti, sulla carta, non dovrebbero avere tanti problemi, ma i ragazzi di Ginestra arrivano da una vittoria pesante, quella ottenuta sul difficile terreno della Paganese. Il Potenza, dopo la sconfitta di Palermo, sfiderà il Monopoli reduce dai tre punti ottenuti contro il Taranto. I biancoverdi sono secondi e non hanno alcuna intenzione di smettere di sorprendere. L’ultimo match vedrà di fronte Campobasso e Foggia. I molisani dovranno dimenticare il brutto quattro a uno di Latina, i ragazzi di Zeman invece si presentano a questa sfida dalla preziosa vittoria di Catania.

Il programma e le designazioni della quindicesima giornata:

sab h 14:30

LATINA-ACR MESSINA: Mario Cascone di Nocera Inferiore (Bonomo-Lencioni; IV Feliciani)
PALERMO-PAGANESE: Francesco Luciani di Roma 1 (Bartolomucci-Cerilli; IV Gigliotti)
VIBONESE-MONTEROSI: Sajmir Kumara di Verona (Pompei-Vitale; IV Cutrufo)

sab h 17:30

AVELLINO-AZ PICERNO: Matteo Centi di Terni (Pintaudi-Spina; IV Tomasi)

dom h 14:30

CATANZARO-JUVE STABIA: Valerio Maranesi di Ciampino (Ferrari-Dicosta; IV Mucera)
TARANTO-CATANIA: Federico Longo di Paola (Pragliola-Ciancaglini; IV Cavaliere)

dom h 16:00

VIRTUS FRANCAVILLA-TURRIS: Luca Angelucci di Foligno (Carrelli-Giorgi; IV Scatena)

dom h 17:30

FIDELIS ANDRIA-BARI: Federico Fontani di Siena (Caso-Ricciardi; IV Galipò)
POTENZA-MONOPOLI: Michele Di Cairano di Ariano Irpino (Marchetti-Lipari; IV Marotta)
CAMPOBASSO-FOGGIA: Claudio Panettella di Gallarate (Cortese-Nana Tchato; IV Di Francesco)

CLASSIFICA: Bari 30 – Palermo e Monopoli 26 – Turris 25 – Catanzaro, Avellino e Virtus Francavilla 23 – Taranto e Foggia (-4) 20 – Catania 19 – Juve Stabia 18 – Paganese 17 – AZ Picerno e Campobasso 16 – Latina e Monterosi 14 – Potenza 13 – ACR Messina e Fidelis Andria 12 – Vibonese 9

(foto: lo Iacovone in Taranto-Catania del 2016 – ph. Capriglione)