Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE D/H – Casertana-Bitonto, si decide la leadership. Nardò-Francavilla è il sotto-clou: programma e arbitri della 12ª

Casertana-Bitonto (diretta Sportitalia) sarà il big-match della dodicesima giornata del girone H di Serie D, in programma domani dalle 14.30 con alcune eccezioni. A Nardò, per esempio, si comincerà a giocare alle 15 tra i granata (10 punti su 12 nelle ultime quattro) e il Francavilla (idem), nel sotto-clou più interessante in calendario. Avversario abbastanza difficile anche per il Casarano di Matias Calabuiig (un solo punto nelle ultime cinque), che ospiterà il Sorrento, squadra in discreta forma e in grado di portare a casa otto punti nelle ultime quattro gare.

Chi ha bisogno estremo di fare punti è la Virtus Matino di Giuseppe Branà, che sarà di scena sul campo del Lavello nel rientrante Karel Zeman. I lucani, dopo un buon avvio di campionato, hanno un po’ perso la rotta, sotto la guida di Adolfo Sormani e sono sicuramente al di sotto delle alte aspettative di inizio campionato. La Virtus ha vinto le uniche due gare della stagione in trasferta e sarebbe importante, comunque, muovere la classifica per porre fine alla serie negativa di tre sconfitte consecutive. Al di sotto dei biancazzurri c’è solo il Brindisi, cinque punti più staccato e impegnato nella trasferta di Gravina, compagine in grado di racimolare sette punti nelle ultime tre partite. Esordio, infine, per Ciro Danucci alla guida del Fasano, dopo l’esonero di Giuseppe Mosca. Per l’ex Nardò, il primo avversario dell’anno sarà la Nocerina.

Il programma e gli arbitri:

dom. ore 14.30

Casarano-Sorrento (Alberto Poli di Verona)

Fasano-Nocerina (Fabio Franzò di Siracusa) – ad Alberobello

Casertana-Bitonto (Flavio Fantozzi di Civitavecchia)

Nola-Molfetta (Piero Marangone di Udine)

Lavello-Virtus Matino (Gerardo Garofalo di Torre del Greco)

Altamura-San Giorgio (Giovanni Tricarico di Verona)

dom. ore 15

Audace Cerignola-Mariglianese (Andrea Zoppi di Firenze)

Bisceglie-Rotonda (Davide Galiffi di Alghero)

Gravina-Brindisi (Thomas Bonci di Pesaro)

Nardò-Francavilla (Fabrizio Ramondino di Palermo)

CLASSIFICA: Bitonto 24 – Casertana 23 – Francavilla 22 – A. Cerignola 21 – Lavello e Nocerina 18 – Gravina e Sorrento 16 – Molfetta 15 – Nardò e Fasano 14 – Bisceglie e Casarano 13 – Altamura, Mariglianese e Rotonda 12 – Nola 11 – San Giorgio e Virtus Matino 8 – Brindisi 3.

(foto: Coribello/SS)