CALCIO – Caos a tutti i livelli: i calciatori non ci stanno, la Serie C non vuole ripartire. Gravina tira dritto. Dilettanti, si decide come chiudere la stagione

Damiani (Aic) denuncia la difficoltà dei calciatori di scendere in campo, andando incontro al rischio contagio, non avendo garanzie sul pagamento degli stipendi. Ghirelli (Serie C) esprime perplessità per la ripresa. Oggi giorno decisivo per i dilettanti?

pallone-generica-lega-pro-dilettanti

Fonte: Aic/Ansa |

Protesta l’Associazione Calciatori perché si ritiene discriminata dalle decisioni della Federazione, definite “irricevibili”. I motivi li spiega il presidente Damiano Tommasi: “Ci chiedono di tornare in campo ma permettono il pagamento di un solo stipendio in sei mesi. In sostanza, le società potrebbero pagare la sola mensilità del mese di maggio a fine agosto, ottenendo la possibilità di iscriversi al prossimo campionato“. Per i calciatori, la situazione sarebbe ancora più grave se si pensa che gli stessi dovranno (o dovrebbero) scendere in campo per giocare la parte finale di stagione (con playoff e playout o meno), affrontando il rischio Covid-19 con un solo stipendio. Ciò perché le norme sulle iscrizioni ai campionati stralciano le mensilità di marzo e aprile, ponendo come termine il 31 ottobre la scadenza per le tre mensilità estive.

SERIE C IN ANSIA – Ribolle la situazione anche in Serie C. Il presidente  Francesco Ghirelli ha dichiarato che, come testimoniano i medici delle società, è praticamente impossibile rispettare i protocolli sanitari per motivi economici. Dal canto suo, il presidente federale Gabriele Gravina ha dichiarato che la delibera di ripresa delle attività è “un inno al gioco e al desiderio di confrontarsi sul campo e di competere regolarmente”.

DILETTANTI, COME CHIUDERE? – Riguardo i Dilettanti, infine, c’è grande attesa per il Consiglio federale Lnd di oggi quando si getteranno le basi per la risoluzione del problema verdetti nei vari campionati territoriali.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati