VIRTUS MATINO – Andrea Romano torna tra i pali di casa: “Il calcio non si molla mai”

"Torno a testa alta e con la consapevolezza, che, ora come ora, il mondo del calcio è cambiato" dice il portiere classe 1994

romano-andrea-virtus-matino

Foto: Andrea Romano

Dopo diverse esperienze umane e calcistiche, sia in Italia, che all’Estero, e dopo la decisione datata un anno fa di appendere le scarpette al chiodo, Andrea Romano ritorna in campo a difendere i pali della Virtus Matino.

Avevo perso la voglia di giocare e allenarmi – dice, in esclusiva a SalentoSport, il portiere – e da piccolo avevo un sogno, quello di arrivare in Serie A, come tutti i ragazzini del mondo. Ho avuto le mie esperienze calcistiche ma per colpa di persone sbagliate che col mondo del calcio non c’entrano proprio nulla, sono stato costretto a rinunciare il mio sogno. Anzi, mi hanno impedito di rincorrere e, magari, avverare il mio sogno”.

Per l’atleta classe 1994 si tratta di un ritorno a casa, nella sua Matino: “Torno a testa alta e con la consapevolezza, che, ora come ora, il mondo del calcio è cambiato. Non è più come anni fa che se eri forte giocavi, sennò scaldavi la panchina. Ora si deve avere uno sponsor alle spalle, si devono avere persone importanti nel mondo del calcio per andare avanti. Oggi, grazie alla società del Matino e a mister Antonio Toma, grazie al preparatore dei portieri Alessandro Leopizzi che stimo molto, e al direttore sportivo, ho ritrovato la voglia di allenarmi e di ricominciare, accettando il loro progetto. Ho deciso – conclude Romanodi giocare e lavorare, ma il calcio non si molla mai. Il calcio è vita. Volevo ringraziare tutte le persone importanti che mi sono state vicine, soprattutto il mio papà con cui ne abbiamo viste di tutti i colori. Torno con la consapevolezza di aver dato tutto me stesso”.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati