DEGHI – Bagno di folla a San Pietro in Lama per la presentazione della squadra

Il sindaco Raffaele Quarta ha consegnato una targa celebrativa per la splendida stagione sportiva passata al patron Alberto Paglialunga

deghi-presentazione-150719

Foto: un momento della presentazione di ieri

Bagno di folla per la Deghi del patron Alberto Paglialunga nella presentazione in piazza che si è tenuta ieri sera a San Pietro in Lama, nel corso dei festeggiamenti per il santo patrono. Grande entusiasmo da parte del gruppo della tifoseria organizzata che non ha fatto mancare cori e rulli di tamburi.

“Per noi è un grande risultato partecipare al campionato di Eccellenza – ha detto il patron Paglialunga -. Faremo le cose per bene, consapevoli delle difficoltà che un torneo così impegnativo comporta, certi che la programmazione e l’impegno di tutti faranno la differenza. Vi aspettiamo al campo per continuare a sognare insieme”.

Il presidente Alfredo Matranga ha spiegato la scelta di San Pietro in Lama come sede della Deghi: “Siamo sempre più convinti di aver scelto bene, offrendo a una piccola comunità la nostra passione nel fare calcio e convinti di poter ricevere da questa gente la spinta decisiva per fare bene”. Il sindaco di San Pietro in Lama, Raffaele Quarta, dopo aver speso belle parole per il progetto Deghi, ha consegnato al patron Paglialunga una targa celebrativa per la splendida stagione passata. Con lui, sul palco, il suo vice Vito Mello e il consigliere con delega allo Sport, Gianni Della Bona.

Queste le parole di mister Francisco Lima: “Ho la fortuna di essere entrato in una grande famiglia e in una società che non lascia nulla al caso. A me tocca l’impegno di far lavorare i ragazzi sul campo, partecipando alla loro crescita quotidiana”. Sono intervenuti anche il direttore operativo, Mattia Colapietro, e il direttore sportivo, Antonio Lentini. Tra le tante novità di stagione, la presenza nello staff del mental coach Tanio Cordella e la conferma del match analyst, Vanni Simone.

Poi c’è stata la presentazione della squadra, con capitan Antonio Di Silvestro che si è detto “orgoglioso di portare al braccio la fascia della Deghi“. Il neo acquisto Eugenio Palma: “Ho scelto questo progetto perché sono ambizioso e desideroso di fare bene e con la Deghi credo di aver compiuto la scelta giusta”.

La serata è stata presentata da Giovanni Conversano. A margine, c’è stata la premiazione del vincitore del Torneo dei Rioni, la squadra Paladini, che ha battuto in finale la Lotti.

Questa la rosa ad oggi, 16 luglio:

Portieri: Antonio Laghezza, Luigi Isceri, Samuele Calvo.

Difensori: Fabrice Deffo, Pierfrancesco Rollo, Marco Malerba, Manolo Fracella, Andrea De Pascali, Simone Regnani, Samuele Spedicato, Massimiliano Pinto

Centrocampisti: Riccardo Palma, Antonio Di Silvestro, Ramon Fernandes, Andrea De Pascali, Riccardo Paolillo.

Attaccanti: Riccardo Stefanizzi, Carlo Poleti, Eugenio Palma, Andrea Libertini, Giovanni Malagnino.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati