PRIMA CATEGORIA – Ben sei squalificati per il Capo di Leuca: il Giudice sportivo

Sanzioni disciplinari della 21esima giornata, ne fa le spese maggiori il club del club sud salentino. In Coppa Puglia quattro giornate a Roma (San Vito)

giudice-sportivo

Prima Categoria, decisioni del Giudice sportivo sui gironi C e D dopo le partite della ventunesima giornata. Ben sei squalificati nel Capo di Leuca.

GIRONE C

CALCIATORIDue giornate a Ratta (Memory Campi); una a Recchia (L. Erchie), Patruno (Leverano), Colamaria (Talsano).

Respinto il reclamo del Veglie in merito alla gara persa in casa contro la Don Bosco Manduria per 1-5.

La Corte d’appello territoriale ha respinto il reclamo della Don Bosco Manduria finalizzato alal ripetizione della gara contro il Ciro Stampalia del 5 febbraio perchè inammissibile. Ridotta, invece, al 30 giugno 2018, la squalifica per il calciatore del San Pietro Vernotico (ormai ritirato) Daniele Taurisano.


GIRONE D

CALCIATORIDue giornate a Leopizzi (Parabita) e Bellante (Ugento); una giornata a Verardo (Atl. Racale), Casciaro, Culiersi, Florio, Fersini, Vergari e Petracca (Capo di Leuca), Puscio (Monteroni), Cardelli (Poggiardo), Cino e Cortese (Ugento).

AMMENDE – 50 euro alla Pro Patria.


COPPA PUGLIAQuattro giornate a Roma (S. Vito); due giornate a Vergari (Capo di Leuca); una giornata a Riondino (V. Trinitapoli), RIzzi (V. Trinitapoli), Caracciolo (Capo di Leuca), Monteduro (Poggiardo), Verardo (Poggiardo), Chirico (S. Vito), Raffaello (S. Vito), Mariano (Seclì), Pulito (Terlizzi), Spaccaterra (Poggiardo), Cavallo (San Vito), D’Orsi (San Vito), Iurlo (Vigor Moles).

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati