GROTTAGLIE-CITTÀ DI RACALE – Galeandro e Fonzino, la finale di Coppa Puglia è dei biancazzurri tarantini

Galeandro e Fonzino regalano la finale di Coppa Puglia al Grottaglie. Inutile il momentaneo pari di Gabrieli. I tarantini affronteranno il Norba Conversano il 12 aprile

grottaglie-citta-di-racale-jpg 290318

L’Ars et Labor Grottaglie dopo 16 anni riconquista una finale di Coppa Dilettanti. Nel pomeriggio, battendo la Città di Racale per 2-1, la formazione di Marinelli si è qualificata per la finalissima di Coppa Puglia del 12 aprile prossimo dove affronterà il Norba Conversano.

Grottaglie manovriero nel primo tempo e subito in vantaggio al 15′ con Galeandro, ben appostato sul secondo palo e pronto a deviare in rete un preciso cross di Appeso dalla destra. I padroni di casa, poi, sfiorano il raddoppio con Camassa, ma è provvidenziale Aretano a deviare sulla linea di porta. Al 37′, poi, il pareggio del Racale nella prima azione offensiva: tiro da fuori di Gabrieli, con leggera deviazione di un difensore grottagliese, e palla alle spalle di Termite.

Stesso tema nella ripresa col Grottaglie a gestire il pallone e il Racale pronto a ripartire. Al 29′ la perla di Fonzino che batte di sinistro al volo un perfetto cross di Pisano. Palla alle spalle dell’incolpevole Falco. Inutile il forcing finale degli ospiti che non impensieriscono mai la porta avversaria. Dopo sei minuti di recupero, Natilla dà il via ai festeggiamenti dei tifosi del Grottaglie. Per il Racale rimane il campionato in cui si sta giocando a pieno titolo il posto d’onore dietro al Taurisano che sembra, ormai, imprendibile.


IL TABELLINO

Grottaglie (TA), stadio “D. Amuri”
giovedì 29 marzo 2018, ore 16
Coppa Puglia 2017/18 – Ritorno semifinale

ARS ET LABOR GROTTAGLIE-CITTÀ DI RACALE 2-1
RETI: 15′ Galeandro (G), 37′ Gabrieli (R), 74′ Fonzino (G)

ARS ET LABOR GROTTAGLIE: Termite, Appeso, Sanarica, Collocolo, Camassa, Lecce, Pisano, Fonzino, Galeandro, Napolitano (Gigantiello), Carbone (Trani). A disp. Annicchiarico, Alfieri, Krubally, Lentini, Masella. All. Marinelli.

CITTÀ DI RACALE: Falco, Coppola, Francioso (Rizzo), Aretano (Musarò), Galante, Palese, Greco (Culiersi), Macagnino (Mij), De Blasi (Tunno), Castrignanò, Gabrieli. A disp. Casalino, Stefanì. All. Botrugno.

ARBITRO: Gianluca Natilla di Molfetta.

NOTE: Ammoniti Pisano, Carbone (G), Coppola, Aretano (R). All’andata: Città di Racale-Grottaglie 1-1. Grottaglie qualificato alla finale.

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati