PRIMA CATEGORIA/C – Seclì e Melendugno si prendono la scena del campionato: il punto dopo la 4ª

La squadra di Solidoro cala il poker a domicilio in casa dell'ex capolista Salve con una doppietta di Mangia. Il team di Petrachi, invece, fatica col Capo di Leuca ma ottiene i tre punti grazie a De Vito

secli-calcio-ott-18

Foto: l'Asd Seclì (archivio)

Il Seclì e il Melendugno si prendono la scena del campionato di Prima Categoria, girone C, dopo la quarta giornata. La squadra di Solidoro cala il poker in casa dell’ex capolista Salve, annichilendo la compagine di Rollo; sugli scudi Mangia con una splendida doppietta. Il team di Petrarchi, invece, fatica con il Capo di Leuca ma ottiene i tre punti grazie a una rete di De Vito; per la squadra di Caracciolo due primati “opposti”, peggior attacco con soli tre reti all’attivo e migliore difesa con solo due reti al passivo dell’intero campionato.

Alle spalle delle due capoclassifica, torna a ruggire il Leverano che travolge lo Zollino per tre a zero con una prova maiuscola di Franza. Il derby delle nobili decadute tra GalatinaTricase si conclude in pareggio di “rigore” per uno a uno. In zona salvezza vittorie fondamentali per Virtus Lecce contro il Cedas Avio Brindisi, alla seconda sconfitta consevutiva; per il Soleto contro il Poggiardo, quarta sconfitta consecutiva e peggiore difesa del campionato per gli uomini di Caprioli;  per l’Atletico Veglie contro l’altro fanalino di coda del torneo, il Latiano e per il Monteroni che ottiene la prima vittoria del campionato alle spese di un Copertino in piena crisi di gioco e risultati: terza sconfitta consecutiva per gli uomini di Menichelli.

Nella prossima giornata impegni non proibitivi per le prime due classe: il Seclì ospiterà il Copertino, Vigliotti e compagni renderanno visita al Zollino. Il Salve e il Leverano andranno a far visita a Soleto e Monteroni, due squadre rognose da affrontare in trasferta. Vita facile, sulla carta, del Tricase contro il Poggiardo, trasferta lunga per il Galatina, in casa del Cedas Avio Brindisi. Il Latiano proverà a smuovere lo zero in classifica ospitando la Virtus Lecce, sfida che mette in palio punti importanti tra Capo di Leuca e Atletico Veglie.

Marco TARSI
Nato a Copertino 38 anni fa , laureato in economia e gestione delle attività turistiche e culturali, giornalista pubblicista dal 2014, redattore di Salento Sport, collaboratore della Gazzetta del Mezzogiorno e di Radio system network. Alla passione sportiva unisce quella instancabile di educatore scout nel gruppo Copertino 97!!

Articoli Correlati