ECCELLENZA – La replica di Bufi, dg Molfetta Calcio: “Nulla da temere, la presa di posizione della Lega è strana e fa pensare”

Nuovo capitolo della questione Bufi-Lega-arbitri: il dg del sodalizio molfettese replica alla posizione della Lnd Puglia che ha inviato un fascicolo alla procura federale

molfetta-calcio-bufi-saverio ph molfettalive it

Foto: S. Bufi (©molfettalive.it)

Intervenendo ai microfoni di Tele Sveva, il dg del Molfetta Calcio, Saverio Bufi, ha replicato alla presa di posizione della Lnd Puglia che ha inviato alla procura federale un fascicolo per via di alcune dichiarazioni di soggetti tesserati al Molfetta Calcio che sarebbero – secondo la Lega – lesive della dignità degli organi federali e della classe arbitrale.

“Apprendiamo il tutto con serenità – ha detto Bufinon abbiamo fatto alcuna dichiarazione lesiva della dignità professionale della Lega o degli arbitri. Abbiamo solo cominciato una campagna orientata ad un cambiamento radicale di alcune modalità. Andremo con serenità a parlare in procura, non riesco davvero a comprendere quali siano le dichiarazioni lesive. Questa presa di posizione della Lega è un po’ strana e mi fa un po’ pensare. Probabilmente abbiamo toccato delle cose che non volevano si toccassero. Allora continueremo ancora più forti in questa direzione. Noi vogliamo essere propositivi e cambiare le cose, non è una questione personale nei confronti di nessuno, vogliamo solo cambiare l’approccio di determinati arbitri che, invece di essere giudici imparziali, si ergono a protagonisti per cose per le quali vengono anche pagati. Loro – ha aggiunto il dirigente del Molfetta Calcioci mettono tanto impegno e tanta passione, ma, come in tutte le famiglie c’è chi lo fa bene e c’è chi lo fa male. Non si può avere lo stesso approccio tra un calciatore, che sbaglia una partita, e verso un arbitro che sbaglia alcune decisioni, causando conseguenze importanti. Riguardo la Lnd, stiamo osservando dei campionati falsati per via di cose che già si sapevano prima e non s’interviene. Noi vogliamo dare il nostro contributo per fare delle proposte. La Lega ha inviato questo fascicolo in procura? Probabilmente c’è qualcosa che si vuole nascondere e noi renderemo pubblico tutto a tutti. Non abbiamo nulla da temere o nascondere, parleremo in procura con tantissima serenità e voglia di fare”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati