ECCELLENZA – Casarano in rimonta, Brindisi non molla. Sorpresa Gallipoli, Otranto vede la salvezza: i tabellini della 26ª

La capolista conserva sette punti di vantaggio sul Brindisi a quattro turni dalla fine. Si riaccende la lotta per i playoff. In coda ormai spacciate Molfetta Sportiva e Avetrana

casarano-vieste_100319_garofalo

Foto: l'esultanza del Casarano a fine gara (©G. Garofalo)

Scorre via senza grosse sorprese, almeno in vetta, la 26esima giornata di Eccellenza pugliese. Il Casarano (QUI) si fa infilare in avvio di gara dal Vieste, poi recupera e porta a termine la rimonta con una splendida rovesciata di Caputo. A quattro gare dalla fine rimangono ben sette punti di vantaggio sul Brindisi (ospite al “Capozza” il 24 marzo) che vince in scioltezza a Molfetta. La vera sorpresa è il Gallipoli di Claudio Luperto (QUI): con una gara accorta e una difesa solida, riesce a interrompere la lunga serie positiva del Barletta e a fare il colpaccio al “Manzi Chapulin” a firma Martena. Buon pari per l’Otranto che vede sempre più vicina la salvezza: col Trani a segno Villani. Senza storia la gara dell’Avetrana ad Altamura: per i ragazzi di Pastorelli anche la gioia di essere passati in vantaggio con Iorio. A reti bianche Mesagne e Corato.

I tabellini della 26esima giornata:

CASARANO-A.VIESTE 2-1
RETI: 2’ Sciacca (AV), 42’ Di Rito (C), 83’ Caputo (C)

CASARANO: Grasso, Lobjanidze, Vergori, Cappilli (74’ Rescio), D’Aiello, Palma, Palmisano (38’ Agodirin), Vicedomini, Di Rito (74’ Cianci), Mincica (90’ Presicce), Caputo (90’ Esposito). In panchina: Iuliano, Diaoula, Dall’Oglio, Rescio, Touray. All. P. De Candia.

A. VIESTE: Tucci, Ranieri, Lioce (75’ Dimauro), Pipoli (63’ Di Nardo), Sollito, Caruso, Raiola (81’ Gallo), Russo (60’ Albano), Mosca (91’ Mangini), Colella, Sciacca. In panchina: Mejri, Lucatelli, Prencipe, Kanatè. All. F. Bonetti.

ARBITRO: Luigi Lacerenza di Barletta (Ivan Alexandrovic Denisov di Bari e Gaetano Fiore di Barletta).

NOTE: Temperatura 18°, cielo sereno, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Vergori, Colella, Mosca, Lobjanidze. Recupero: 2’pt, 4’ st. Spettatori: 1.000 circa


MOLFETTA SPORTIVA-BRINDISI 0-2
RETI: 2′ pt rig. Girardi, 1′ st De Pasquale

MOLFETTA SPORTIVA: Orizzonte, Amorese, Desimini, Lamatrice, Cafagna, Cannito, Prechiazzi, Vurchio, Zambretta (41’ st De Palma), Cesareo, Paladino. All. Lanza.

BRINDISI: Rollo, Ruscigno, Schirone (31’ st De Fazio), Iaia (43’ st Giunta), Ianniciello, Fruci, Procida
(39’ st Merito), Girardi, De Pasquale (35’ st Pignataro), Marino, Acosta (45’ st Palazzo). All. Olivieri.

ARBITRO: Ancona di Taranto.


MESAGNE-CORATO 0-0

MESAGNE: Maraglino, Franco, Schirinzi, Galasso, Indirli, Gallù, Molfetta, Difino, Campioto (27’st Marti), Tourè, Petruccetti. All.: Ribezzi.

CORATO: Cilli, Monteduro, Santoro (44’st Marcellino), Darcante, Asselti, Colangione, Della Penna (8’st Cannone), Bonabitacola (30’st Piarulli), Zinetti (17’st Schirone), Sguera, Morra. All.: Castelletti.

ARBITRO: Cendamo di Sesto San Giovanni.


BARLETTA-GALLIPOLI 0-1
RETI: 73′ Martena

BARLETTA: Sansonna; Aprile, Bruno, Lamacchia; Nannola (46’Morra), Milella, Diomandé, Scialpi (67’ Faccini); Varsi, Negro (67’ Lorusso); Saani. A disposizione: Cristallo, Capossele, Barrasso, Fanelli, Zingrillo, Diterlizzi. All: Cinque.

GALLIPOLI: Passaseo; Ruberto, Greco, Casalino, Gubello; Sansò, Portaccio, De Leo; Alemanni (83’ Iurato), Romano (53’ Martena), Maiolo. A disposizione: Melissano, Epifani, Levanto, Marzano, Tricarico, Santomasi, Colazzo. All: Luperto.

ARBITRO: Maccorin di Pordenone (Tommasi e Conte di Taranto).
NOTE: ammoniti: Milella (B), Romano (G), Aprile (G). Recupero: 1 pt, 3′ st.


OTRANTO-VIGOR TRANI 1-1
RETI: 24′ pt Mongiello (VT), 5′ st Villani (O)

OTRANTO: Caroppo, Vergari, Mancarella, Diarra, Nacci, Cisternino, Trovè (1’st Cortese), Mariano, Palazzo, Villani, Bolognese. All.: Bruno

VIGOR TRANI: Petranca, Cepele, Dilernia, Guerra, Ciardi, Bartoli, Mucciaccia (22’st DImeo), Mazzilli, Mongiello (35’st Antonacci), Negro, Monopoli (44’st Iara). All.: Scaringella

ARBITRO: Vittoria di Taranto


FORTIS ALTAMURA-AS AVETRANA 3-1
RETI: 12′ pt Iorio (AV), 19′ pt Sisalli (FA), 30′ pt Lede (FA), 3′ st Dispoto (FA)

FORTIS ALTAMURA: Giannuzzi, Carella (10’st Gonzalez), Maselli, Dispoto, Loiudice, Lede, Cannito (31’st Pennacchia A.), Di Matera (26’st Abbrescia), Sisalli,(19’st Lanave) Rana, Rizzo (36’st Pennacchia R.). All. Maurelli.

AS AVETRANA: Pastorelli, Lo Martire, Nunzella, Durante, Bernardi, De Tommaso, Sanyang (42’st Carluccio), Njie (1’st Calò), Kandji (18’st Spada), Reilly, Iorio. A disp: Pezzarossa. All. Pastorelli

ARBITRO: Recupero di Lecce


QUI RISULTATI E CLASSIFICA

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati