DEGHI – Giuliatto ai saluti: “Dispiace per la scelta della società. La mia priorità era restare qui”

"Onestamente la decisione è arrivata un po' a sorpresa, poichè nelle scorse settimane avevo avuto un incontro con il patron, con la promessa di rivederci per parlare del futuro. Dispiace solo che questo incontro non ci sia mai stato"

giuliatto-alberto-deghi-221119

Foto: A. Giuliatto

Nella giornata di ieri, la Deghi Calcio attraverso una nota ufficiale ha comunicato la fine del rapporto lavorativo con mister Alberto Giuliatto. L’ex difensore del Lecce era subentrato nel mese di novembre a mister Simone, riuscendo, dopo una serie di alti e bassi, ad uscire dalle sabbie mobili della classifica, grazie ad un filotto di risultati utili consecutivi. In esclusiva abbiamo raccolto le sensazioni dell’ormai ex tecnico orange, che a stento nasconde tutta la sua delusione per quanto avvenuto.

DECISIONE A SORPRESA“Onestamente la decisione è arrivata un po’ a sorpresa, poiché nelle scorse settimane avevo avuto un incontro con il patron, con la promessa di rivederci per parlare del futuro. Dispiace solo che questo incontro non ci sia mai stato e che la società abbia preso questa decisione, comunicandomela due giorni fa telefonicamente. Subentrare in corsa alla prima esperienza non è stato affatto semplice, perchè sappiamo bene quanto sia difficile lavorare con una squadra non tua, ma, tutto sommato, con il passare delle giornate, eravamo riusciti a costruire un buon gruppo, centrando anche dei risultati positivi, con il frutto del lavoro che iniziava a vedersi. Ripeto, dispiace che sia finita in questo modo, ma ci tengo a ringraziare la società per avermi dato questa possibilità, soprattutto il direttore Sergio Mello per avermi fortemente voluto, e il ds Antonio Lentini per essermi stato sempre vicino”.

FUTURO – “Vista l’anomala situazione che si è venuta a creare a causa dell’ormai note vicende che hanno colpito il nostro Paese, ad oggi nessuna società si è mossa in maniera concreta, quindi possiamo dire che la programmazione vera e propria non è ancora partita e questo può rappresentare un piccolo vantaggio per me. Personalmente, ho avuto diversi contatti, ma per riconoscenza e rispetto non ho mai voluto approfondire alcuna situazione, perchè la mia priorità era rappresentata dalla Deghi. Ora vedremo cosa succederà”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati

  • gallipoli-stemma-ss GALLIPOLI – Clamorosa suggestione per il dopo Salvadore

    Salutato Andrea Salvadore, ed in attesa di conoscere la situazione legata ormai alla consueta questione stadio, il Gallipoli, sembrerebbe comunque muovere i primi passi verso la nuova stagione. Secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il sodalizio ionico sarebbe al lavoro per un clamoroso ritorno  in panchina. Il nome caldo come successore di Andrea Salvadore,…

  • manco-andrea-allenatore-de-cagna-scorrano OTRANTO – Dopo l’ampliamento societario, arriva l’ufficialità del nuovo mister

    Nei giorni scorsi il sodalizio idruntino del presidente Giovanni Mazzeo, aveva ufficializzato la fusione con l’Fc De Cagna, del presidente Giuseppe De Cagna. Nella giornata di ieri è invece arrivata la nomina del nuovo tecnico, che risponde al nome dell’ex Taurisano Andrea Manco, che al fotofinish ha battuto la concorrenza di mister Portaluri. Questa la nota…

  • panchina ECCELLENZA – Al via il valzer delle panchine. La United Sly Trani batte i primi colpi: le ultime

    Con la pubblicazione delle classifiche che hanno sancito la retrocessione del San Marco e l’approdo in Eccellenza di Atletico Racale e United Sly Trani, nella Premier League pugliese è ora tempo di prime ufficialità soprattutto per ciò che riguarda le nuove guide tecniche. La Deghi, come ormai noto, ha salutato Alberto Giuliatto chiudendo per il ritorno di…

  • orta-nova-martina-juniores-0-0-050120-luca-caporale DILETTANTI – Valorizzazione Giovani Lnd, ecco le classifiche finali di Eccellenza e Promozione/B

    Con la pubblicazione delle graduatorie riferite al Progetto di Valorizzazione dei Giovani Lnd, va in archivio, definitivamente, la tribolata stagione sportiva 2019-20. I criteri stabiliti dalla Lnd premiano le tre squadre che, dati alla mano, hanno schierato in campo il numero maggiore di giovani calciatori, stante il rispetto delle regole sugli under. In Eccellenza, il…

  • destratis-giulio-avvocato-lug-20 DILETTANTI – Avv. Destratis: “La giustizia sportiva pugliese restituisca alle società le tasse-reclamo illegittimamente incassate”

    Riceviamo e pubblichiamo un’altra nota dell’avvocato Giulio Destratis, esperto di diritto sportivo, che mette in luce un’altra – a suo dire – anomalia della giustizia sportiva pugliese. Secondo quanto afferma il legale di Maruggio, citando una recente pronuncia della Corte d’Appello federale di Roma, le società reclamanti contro un’ammenda o una squalifica di un proprio…