BRINDISI – Ancora una riconferma di peso, firma il pilastro difensivo Boualam

Nato nel 1994 a Madrid, il difensore marocchino, in Italia, ha giocato con Mesagne e Otranto ed è stato uno dei leader del Brindisi della scorsa stagione

boualam-hamadi-brindisi

Foto: Boualam Hamadì

Oltre ai riconfermati Scarcella e Cordisco e ai nuovi arrivi Antenucci e Ianniciello, nella serata di ieri, al termine della conferenza stampa di presentazione dei nuovi direttore generale Vincenzo Carbonella, direttore sportivo Nicola Dionisio e di mister Danilo Rufini, ancora sulla panchina del Brindisi, la società adriatica ha comunicato la riconferma di un altro dei perni della scorsa stagione, il difensore Boualam About Hamadì.

Nato a Madrid, classe 1994, di origine marocchina, Boualam ha cominciato a giocare prima con le giovanili del Motoles per poi passare nelle giovanili del Rayo Vallecano, restandoci dal 2008 al 2012, esordendo anche in Serie C. Poi ha militato nell’Alcorcon, squadra madrilena, dal 2012 al 2015, sia in giovanili sia in Serie D dove è stato selezionato per l’under 21 marocchina. A 20 anni passa al Villanueva del Pardillo in Serie D. Trasferitosi in Italia, gioca col Mesagne in Eccellenza nel 2015/16 e l’anno successivo, sempre in Eccellenza, a Otranto, da titolare. Lo scorso anno, come detto, Boualam è stato uno dei pilastri della formazione che ha stravinto il girone B di Promozione.

Nei prossimi giorni saranno comunicati altri tesseramenti.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati