VOLLEY – Serbia schiantata, Colaci e compagni volano alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Il libero di Ugento: "Il palazzetto era bellissimo e carichissimo! Eccezionale vincere davanti a mia moglie e i miei figli. Questo gruppo non è ancora finito e a questa nazionale manca una medaglia gialla da troppo tempo..."

colaci-max-nazionale-italia-volley-110819

Foto: Max Colaci

Schiantata la Serbia per 3-0, in passato carnefice azzurra. Esplode la gioia al PalaFlorio di Bari, nel quale sono assiepati 5.500 tifosi azzurri: la Nazionale allenata da Chicco Blengini sarà a Tokyo nella prossima estate a caccia di una medaglia olimpica, proprio come la formazione femminile. La gioia azzurra nelle parole di coach Blengini e del salentinissimo Max Colaci.

Blengini: “Andiamo alle Olimpiadi! Ce lo diciamo da tanto tempo, era il nostro obiettivo attorno al quale girava la nostra estate. Siamo pieni di soddisfazione, siamo orgogliosi di noi stessi. Stasera ci godiamo la nostra vittoria e da domani mattina inizieremo a pensare a come proseguire. Siamo stati molto bravi a resistere nel terzo set perché le onde delle emozioni in queste partite sono dietro l’angolo. Abbiamo retto mentalmente, credo abbiamo fatto una partita non solo di grande volontà e aggressività ma anche di testa”.

Colaci: “Il palazzetto era bellissimo e carichissimo, eccezionale tutto, vincere davanti a mia moglie i miei figli la mia famiglia, il gusto che ti da la qualificazione all’olimpiade è qualcosa di incredibile. Per un europea è veramente tosta qualificarsi perché ci sono tante squadre fortissime, poi a gennaio sarebbe stato ancor più complicato, questa era la nostra occasione e ce la siamo meritata. Questo ciclo non è finito, possiamo fare di più, a questa nazionale manca una medaglia gialla da troppo tempo, indipendentemente dalla competizione, questo è il nostro grande obiettivo, non vogliamo mollare prima di raggiungerlo e ce la metteremo tutta”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati