VOLLEY B2/f – Magic Copertino delude le aspettative. A Recanati ko netto ed inatteso

Le gialloblù di coach Quarta non sono nel loro miglior momento ed incassano un ko con una compagine sulla carta inferiore

Fonte: Ufficio Stampa Magic Volley Copertino |

Momento negativo per l’Ecotecnica Copertino che incassa la terza sconfitta nelle ultime quattro gare. La SiSuperstore Recanati conferma il suo buon rendimento casalingo battendo per 3-0 la squadra salentina e incamera tre punti d’oro nella corsa alla salvezza. Le copertinesi perdono una posizione e scivolano al sesto posto in classifica scavalcate da Offida Volley.

Il tecnico salentino Enrico Quarta, senza le indisponibili Romano e Basciano, schiera inizialmente Stincone in cabina di regia con capitan Greco opposta, Piarulli e La Rocca centrali, Mirto e Lanza in banda laterale, Bozzetto libero.

Primo set molto combattuto anche se le ragazze di Quarta soffrono troppo l’assenza di Romano e le non perfette condizioni fisiche di Greco e Mirto. Si viaggia in perfetto equilibrio fino alle battute finali che vedono le padrone di casa aggiudicarsi il set in volata 25-23. Secondo set dominato dalle leopardiane anche perché le salentine sono protagoniste di una falsa partenza che consente alla squadra marchigiana di accumulare un certo margine di vantaggio che permette di aggiudicarsi anche il secondo parziale a favore (25-18).

Nel terzo set Copertino ha una reazione d’orgoglio e riesce a stare davanti nei primi minuti del gioco. Anziché proseguire a marce alte, però, le gialloblù si fermano. Stincone fatica in fase di distribuzione, la SiSuperstore ne approfitta e si aggrappa a Giorgi (11 punti con il 44% in attacco) in un parziale che si gioca sul filo dell’equilibrio in cui le ragazze di Quarta pagano il calo offensivo (24%) e una serie di errori in fase difensiva. Per Recanati, Barbetta è la garanzia (alla fine 12 punti con il 31%), Foglia spinge in attacco mentre dietro ci pensa Sgolastra a difendere in seconda linea: in questo contesto, la diretta conseguenza è che Copertino raccoglie poco. Recanati ricomincia di slancio e si porta a chiudere il set in totale scioltezza (25-21), mettendo in cassaforte la vittoria che porta tre punti meritati.

Delusione per l’Ecotecnica Copertino che torna a mani vuote dalla lunga trasferta in terra marchigiana ed è chiamata ora a un pronto riscatto contro Brio Lingerie Cerignola domenica 17 febbraio tra le mura amiche della palestra Comprensivo “G. Falcone”.

QUI RISULTATI E CLASSIFICHE

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati