VOLLEY B/m – Pallavolo Martina, tracollo ad Atripalda ma la salvezza è ancora a portata di mano

I biancoazzurri visti in terra campana sono apparsi a tratti tutt’altro che fuori dalla gara, riuscendo a ottenere vantaggi importanti nei primi due set. Nel momento di concretizzare, però, la truppa pugliese ha sbagliato troppo

volley-martina-101119

Foto: i ragazzi della PM Martina

Fonte: Comunicato stampa |

La Pallavolo Martina torna da Avellino con una sconfitta contro Atripalda che lascia una sensazione di incompiuto e tanto amaro in bocca. I biancoazzurri visti in terra campana sono apparsi a tratti tutt’altro che fuori dalla gara, riuscendo a ottenere vantaggi importanti nei primi due set. Nel momento di concretizzare, però, la truppa pugliese ha sbagliato troppo, cedendo il fianco a un Atripalda concreto e che con i suoi tre principali attaccanti (De Luca, Rescignano e D’Angelo) è riuscito ad essere più concreto. Martina oltretutto incompleto, con le assenze al centro di Lerna e Semeraro e con un Epifani partito dalla panchina complice una non perfetta condizione fisica, e minato dall’infortunio occorso a Colapinto durante il riscaldamento, un problema alla spalla che lo ha costretto al forfait togliendo a Cavalera un’ulteriore carta da gestire durante l’incontro.

La gara, però, appariva equilibrata sin dai primi scambi e l’ace di Vinci portava subito a +3 gli ospiti, capaci di allungare sino al 12-17 di Matheus. Gioco fluido e convinto per la PM che appariva in palla prima, però, di subire il rientro dei locali che dal 14-18, sfruttando numerosi errori in attacco della PM, rientravano sino al 20 pari di Recignano. De Rosa mura Siena e De Luca dopo una lunga azione fissa il 22-20 che taglia le gambe ai biancoazzurri. Il block-out di Rescignano regala il 25-22 ai locali e apre un secondo set simile al primo, dove il Martina si spinge avanti sin dalle prime battute. Arriva il 9-13 con un doppio attacco di Matheus ma piano piano tornano in partita i locali che con un muro di D’Angelo riagganciano la PM sul 15-15. Resta l’equilibrio sino al tap-in di De Rosa (18-17) e il 6-0 locale di parziale è interrotto solo da D’Amico (22-18) quando ormai è troppo tardi. L’Atripalda si limita al cambio palla e De Luca chiude con un ulteriore 25-22.

Il colpo subìto crea distacco in campo nel terzo set (10-6 di D’Angelo) ma il Martina rientra col muro di Matheus sino al 12-11 e al 13-12 di Vinci. L’equilibrio, però, non tiene stavolta e i campani allungano sino al 24-15 di D’Angelo direttamente da servizio per poi chiudere i conti con De Luca dopo un mini-recupero della PM che limita il passivo al 25-20 finale.

Il girone di andata termina con quattro vittorie e 11 punti in classifica, con l’obiettivo salvezza nitido e a portata di mano. La vittoria di Marcianise a Ischia, oltretutto, tiene dietro due contendenti alla salvezza ma, contemporaneamente, riduce il gap dalla zona rossa che passa da sei a tre punti. Adesso nella settimana di stop bisognerà riprendersi fisicamente per un girone di ritorno che sarà durissimo nella parte iniziale ma che vedrà numerosi scontri diretti salvezza in casa, e qui il pubblico martinese dovrà necessariamente fare la differenza.


IL TABELLINO

Campionato di volley Serie B gir. G – 13° giornata – Avellino, Pal. Com. Stadio “Partenio”

ATRIPALDA VOLLEYBALL – PALLAVOLO MARTINA 3-0 (25-22, 25-22, 25-20)

ATRIPALDA VOLLEYBALL:D’Angelo 14, D’Alessandro 0, Ammirati 0, Cerza ne, Luciano F. ne, De Rosa 3, D’Avanzo 7, Luciano R. (L), Rescignano 15, De Luca 19, Mignone (L). Allenatore: Racaniello. Ace 1, Muri 12, B.S. 7.

PALLAVOLO MARTINA: Mancini (L), D’Amico 6, Massafra 0, Siena6, Colapinto ne, Schena 5,Vinci9, Amodio ne, Fortunato ne,  Pacucci 0, Epifani4, Matheus 15. Allenatore: Cavalera. Ace 9, Muri 8, B.S. 3.

Arbitri: Stellato di Caserta e Lanza di Napoli.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati