NUOTO – Fimco Sport, undici gli atleti salentini ai Campionati Italiani Giovanili

Dopo l’ennesimo successo ai recenti Campionati Regionali di categoria di Modugno, la Fimco Sport è pronta a rendersi protagonista con undici atleti qualificati alla 43esima edizione dei Campionati Italiani Giovanili primaverili in vasca corta di Riccione, in programma dal 21 al 26 marzo.

La gara, vera e propria vetrina del nuoto giovanile a livello nazionale, come di consueto vedrà sfilare sotto gli occhi attenti dello staff federale, primo fra tutti il Direttore Tecnico delle Nazionali Giovanili, Walter Bolognani, la “meglio gioventu” del nuoto italiano. Anche dal Salento scalda i motori la rappresentativa di atleti della Fimco Sport che hanno ottenuto il pass di qualificazione per questo importante appuntamento, pronti a dare prova delle proprie capacità ed a misurarsi con i pari età del resto d’Italia, decisi a lasciare il segno come ormai da anni a questa parte fanno i nuotatori della società del presidente Gigi Mileti, dopo aver vinto più o meno tutto quello che c’era da vincere finora a livello regionale nella stagione agonistica in corso.

Ci apprestiamo a tuffarci, è proprio il caso di dirlo, nella vasca dello Stadio del Nuoto di Riccione che negli ultimi anni ci ha sempre regalato grandi emozioni e soddisfazioni“, osserva il presidente Mileti. “Quest’anno abbiamo una rappresentativa record, ben undici atleti in gara, frutto del lavoro svolto dai nostri tecnici Giovanni Gigante presso la Piscina Comunale di Maglie con quattro qualificati, e Maurizio Vilella nel nostro nuovo impianto, la Comunale Masseriola di Brindisi con sei atleti; inoltre da Taranto grazie al gemellaggio che ci lega alla piscina Meridiana arriva un altro atleta grazie al lavoro del coach Romolo Mancinelli. Per la maggior parte di loro è la prima esperienza a questi livelli, ma son sicuro che sapranno affrontarla con la giusta motivazione e con la consapevolezza di essere all’altezza della situazione, intanto si meritano i complimenti per aver raggiunto questo primo traguardo, l’auspicio è quello che sappiano ritagliarsi lo spazio che si meritano al cospetto dei coetanei di tutta Italia, son sicuro che faranno molto bene.”

Si parte venerdì 21 marzo con la sessione femminile, dalla Piscina Comunale di Maglie, sotto lo sguardo vigile del coach Gigante, scenderanno in gara Ludovica Petrachi, anno 2000, nei 400 ed 800 stile libero, nei 200 farfalla e nei 400 misti, Giulia Trabanelli, 2000 anche lei, detentrice di un argento agli Italiani di Fondo nella scorsa stagione, in gara nei 100 e 200 dorso, 200, 400 ed 800 stile libero, gara quest’ultima dove parte in prima serie con il sesto tempo di qualificazione. Per quanto riguarda invece il settore maschile a partire da lunedì 24 marzo saranno due i nuotatori della Fimco Sport che si alterneranno sui blocchi di partenza dello Stadio del Nuoto di Riccione, Gabriele D’Ospina, anno 1996, in gara nei 200 farfalla e 400 misti, e Simone Stefanì, classe 2000, giovane ed emergente talento di Castrignano De’ Greci, già medaglia d’argento la scorsa stagione nei 200 misti agli Italiani Esordienti A di Rovereto, capace di qualificarsi a Riccione in cinque gare con tempi che lo posizionano sempre nella serie dei migliori; parte infatti con il quarto tempo nei 200 misti e 200 dorso, con il settimo tempo nei 400 misti, e soprattutto con il terzo tempo d’iscrizione nei 100 farfalla e 100 dorso.

La Fimco Sport cercherà di portare a casa risultati e soddisfazioni anche con gli atleti che nuotano nell’impianto gestito dalla società salentina a Brindisi, precisamente Letizia Casieri 100 e 200 rana, Antea Montera 100 dorso, Lorenzo Basile 200 farfalla e 1500 stile libero, Donato Lanzillotto 100 e 200 rana, Gabriele Marinelli 200 e 400 misti, Andrea Pensabene 50, 100 e 200 dorso dove parte con il quinto tempo; infine da Taranto Flavio Mastrorocco porterà il suo apporto per i colori della Fimco nei 200 dorso.

Silvia RESTA
Giornalista pubblicista e consulente seo e social media. Corrispondente da Galatone e Neviano per Piazzasalento dal 2011, redattrice per SalentoSport dal 2013, corrispondente da Aradeo per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2016.

Articoli Correlati

  • tarantino-chiara-nuoto NUOTO – Settecolli, la salentina Chiara Tarantino sul podio insieme alla “Divina” Pellegrini

    Ottimo risultato per la nuotatrice salentina Chiara Tarantino alla 57esima edizione dei Settecolli di Roma. La giovane leccese ha raccolto un prestigioso terzo posto finale nella specialità dei cento metri stile libero (tempo 56″07) che ha laureato, per l’ennesima volta, campionessa d’Italia della specialità la “Divina” Federica Pellegrini (54″33); al secondo posto si è classificata…

  • pilato-benedetta-nuoto NUOTO – Benedetta Pilato non è più una sorpresa: la tarantina è campionessa europea indoor a Glasgow

    Non smette di stupire Benedetta Pilato, già vice campionessa mondiale nei 50 rana ai Mondiali di Nuoto coreani di quest’estate. La tarantina, tesserata con l’Aniene, ha stravinto la gara dei 50 rana anche negli Europei indoor in corso di svolgimento a Glasgow (Scozia), facendo registrare anche il nuovo record italiano col tempo di 29″32. Il…

  • nuoto in acque libere NUOTO – A Gallipoli si chiude la stagione col Campionato nazionale Ionio acque libere Aics

    Si chiude domenica 22 settembre la stagione del nuoto in acque libere con la tappa di Gallipoli organizzata da SnalSea del presidente Ivan Marrocco e Aics in collaborazione con Caroli Hotels e col patrocinio del Comune di Gallipoli. Gli organizzatori accoglieranno gli atleti alle ore 9 presso l’Ecoresort Le Sirenè per poi passare alle iscrizioni…

  • pilato-benedetta-nuoto NUOTO – In Corea del Sud è nata la stella della tarantina Benedetta Pilato

    Sono concordi tutti gli addetti ai lavori: è nata una stella nel firmamento internazionale del nuoto, si chiama Benedetta Pilato ed è tarantina. Ed ha solo 14 anni. L’allieva di Vito D’Onghia è appena diventata vice campionessa mondiale nei 50 rana, dietro (di soli 16 centesimi) alla statunitense Lily King, oltre ad aver fatto registrare…

  • erika-gaetani-oro-200-dorso-europei-junior-kazan-2019-620x330 NUOTO – Europei Junior di Kazan: Erika Gaetani show, è argento nei 100 dorso

    Chiusura col botto per Erika Gaetani agli Europei Junior di nuoto di Kazan (Russia). La nuotatrice di Parabita (allenata da Gianni Zippo e tesserata Gestisport) bissa lo splendido oro conquistato nei 200 dorso qualche giorno fa con un altrettanto splendido argento nei 100 dorso, chiudendo a 1″45 dalla vincitrice Daria Vaskina, russa, e staccando di…