CASARANO – De Razza verso il derby: “Ci brucia l’eliminazione, ma vogliamo il riscatto”

Il Casarano, reduce dalla cocente eliminazione nei Quarti di Coppa Italia contro il San Pio, è pronto a rituffarsi in campionato, dove lo aspetta il big match contro il Gallipoli capolista: “Noi abbiamo avuto poco tempo per le recriminazioni per la partita di coppa, ma ancora brucia per il danno fatto alla città e alla squadra – afferma il centrocampista Antonio De Razza -. In pratica Il Casarano è stato sconfitto dai segnalinee, quello di Catania e quello del Capozza. Il San Pio ha ringraziato per tanti regali che non aveva neppure inseguito, considerato che dalle parti di Leopizzi non ha ritenuto neppure di fare visito. Ho rivisto il mio gol che era regolarissimo. Avrebbe cambiato tutto quanto”.

De Razza, protagonista nella gara di mercoledì, parla del derby: “Il derby col Gallipoli? Sarà una partita che onoreremo per riprenderci quanto è stato scippato. Augurio è che ci sia una terna all’altezza della nobiltà del Gallipoli e del Casarano. La vittoria arriderà a chi saprà spingere di più e a chi avrà più fortuna, considerato che le due squadre si equivalgono”.

Le tante gare dell’ultimo periodo possono inficiare la prestazione dei rossazzurri: “Due squadre come Gallipoli e Casarano non possono accampare attenuanti. Abbiamo alle spalle una preparazione eccezionale e dei collaboratori di valore. In più la volontà per affrontare una partita tanto delicata. Verrà a mancarci l’apporto di Regner ma chi lo sostituirà saprà farsene carico”, conclude De Razza.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati