CICLISMO – Cazzato e Aggiano campioni tricolore sulle strade della Capitale

Il vicepresidente della Gs Piconese Evò: "Un'impresa titanica"

Salvatore Cazzato GS Piconese Evò

Foto: Cazzato sul podio

Salvatore Cazzato ed Elio Aggiano (Gs Piconese Evò) si sono laureati Campioni italiani Fci Strada Amatori 2016, rispettivamente nella categoria Elite Master e nella batteria M3 ed M4. Le prove si sono svolte domenica scorsa a Roma.

Raggiante, a fine manifestazione, il vicepresidente del Club, Roberto Piconese: “Abbiamo realizzato un’impresa titanica, vivendo un’emozione indescrivibile. Ci siamo presentati ai nastri di partenza al cospetto di vere e proprie corazzate molto più blasonate di noi, ma abbiamo fatto valere la voglia di non mollare mai tipica di noi salentini. Non ci siamo arresi, abbiamo stretto i denti senza mai mollare un centimetro. Orgoglioso di tutti i miei ragazzi: sia, ovviamente di Aggiano e Cazzato, che hanno scritto i loro nomi a caratteri cubitali nella Storia del nostro team, che di coloro i quali hanno lavorato nell’ombra, come ad esempio Emanuele Piconese e Piero Zizzi  per consentire al gruppo di portare a casa un doppio e meraviglioso successo.”

Silvia RESTA
Giornalista pubblicista e consulente seo e social media. Corrispondente da Galatone e Neviano per Piazzasalento dal 2011, redattrice per SalentoSport dal 2013, corrispondente da Aradeo per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2016.

Articoli Correlati