Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LEGA PRO – Giudice sportivo, Lecce multato. Stop per Trinchera, Braglia e Cosenza

Lega Pro, le decisioni del Giudice sportivo sulla trendaduesima giornata del girone C. Pugno duro contro Piero Braglia: il tecnico del Lecce, infatti, è stato squalificato per due giornate. Fermato anche il diesse Stefano Trinchera.

CALCIATORI – Due giornate a Cortellini (Fidelis Andria), Kanoute (Ischia), Marruocco (Paganese), Lopez (Benevento); una giornata per Cosenza (Lecce), Cason (Melfi), Sirignano, Esposito (Paganese), Capodaglio (Casertana), Croce (Monopoli).

ALLENATORI – Due giornate a Braglia (Lecce).

DIRIGENTI – Raiola (Paganese) inibito fino al 10 maggio; inibiti fino al 3 maggio Trinchera (Lecce) e Conte (Lupa Castelli Romani); ammonizione con diffida per Mastronardi (Monopoli).

AMMENDE – 2.500 euro per il Lecce (“perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza; i medesimi durante la gara intonavano cori offensivi verso l’istituzione calcistica”), 500 euro per il Cosenza e 200 euro per il Foggia.