PORTO CESAREO – Mercato, biancoblù scatenati: due riconferme importanti in attacco e tre volti nuovi

porto cesareo

Porto Cesareo scatenato. La società biancoblù continua a far la voce grossa sul mercato, inserendo nell’organico a disposizione di mister Calabrese tasselli di assoluto spessore. Due riconferme di spicco e tre volti nuovi per il sodalizio salentino: vestiranno ancora la casacca cesarina gli attaccanti Davide Caraccio, reduce da una stagione

COPERTINO – Capitan Renis avverte: “Col Campi un’altra battaglia, ma vogliamo la Coppa Puglia”. Sull’Aradeo…

copertino logo

Il Copertino, questo pomeriggio, affronterà l'andata dei quarti di finale Coppa Puglia contro la Gioventù Campi. Il capitano dei rossoverdi, Enrico Renis, non vuole sentire parlare di cali di tensione: "In questa stagione abbiamo sbagliato solo un tempo nella prima partita del girone di ritorno contro l'Atletico Racale, dove abbiamo rimediato

COPERTINO – Renis: “Dev’essere l’anno nostro. Doppietta? Spero di aver messo in difficoltà il mister”

eugenio renis

Il Copertino travolge il Porto Cesareo per tre a uno, grazie alla doppietta del suo bomber, Eugenio Renis. L'attaccante rossoverde, nove reti in stagione, ci racconta il suo momento magico e quello del Copertino: "Stiamo disputando un ottimo campionato, abbiamo pareggiato solo alla prima giornata e abbiamo sfoderato una prestazione

COPERTINO – E. Renis a SS: “Rispetto per Minervino e Uggiano ma non meritiamo la Prima Categoria”

eugenio renis

Il Copertino, questo pomeriggio, alle ore 16.30 giocherà la semifinale playoff contro il Minervino per rilanciare le sue ambizioni di promozione. La squadra di Pagano, data da tutti gli addetti ai lavori in estate come la favorita del torneo si è dovuta accontentare del quarto posto e di giocare gli spareggi

COPERTINO – E. Renis a SS: “Conquistiamo ventiquattro punti e sarà promozione diretta”

eugenio renis

Il Copertino, nelle ultime otto giornate del campionato di Prima Categoria girone C, vuole provare a compiere un miracolo calcistico, quello di conquistare il titolo, che sembrava sfumato, fino a qualche settimana fa. Il bomber della squadra, Eugenio Renis, undici reti in campionato e otto in coppa, racconto il patto